Avvenire di Calabria

Anche a Reggio Calabria, i volontari non hanno fatto mancare una piccola nota lieta per i più piccoli che trascorreranno le festività pasquale in Pediatria

Bimbi ricoverati, arrivano i doni dall’associazione Abio

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Pasqua dei bimbi ricoverati nella Pediatria, sarà sicuramente più lieta, anche in questa occasione, come per le altre festività, i volontari hanno realizzato addobbi per decorare il reparto e lavoretti a tema che sono stati consegnati agli operatori sanitari, i quali provvederanno a distribuirli ai pazienti, tanti sacchetti pieni di peluche, disegni, colori e piccoli oggetti. Regali che rappresentano una gioiosa sorpresa e contribuiscono a ridare a tutti i bambini e ai loro genitori una sensazione di festa che allontana le paure e i timori inevitabilmente connessi al ricovero ospedaliero.

Dall’inizio della pandemia, ABIO Reggio Calabria ha dovuto rimodulare il proprio modus operandi e riorganizzare le proprie attività, in questo lungo anno ha profuso un impegno straordinario per continuare a essere un punto di riferimento e far sentire in ospedale la presenza di ABIO seppur a distanza.

ABIO ha continuato a svolgere la sua missione di supporto ai bambini in ospedale, aderendo alla campagna #abioanchedalontano ha dato avvio ad un servizio “speciale” rivolto ai bambini e agli adolescenti ricoverati in ospedale e ai loro genitori, fatto di presenza e vicinanza seppur attuato a distanza. Grazie alla fantasia delle volontarie sono stati creati e resi disponibili sui canali social contenuti per sostenere con un pensiero tutti i bambini e le loro famiglie, soprattutto tutti quelli ancora costretti in ospedale. Quasi giornalmente sono stati pubblicati Tutorial per lavoretti, favole e racconti, canzoni, quiz, suggerimenti per semplici giochi da fare con i genitori e…tanto altro.

Non possiamo ancora accedere al Reparto di Pediatria ma continuiamo a regalare momenti di svago ai bambini ricoverati, inoltre, come per tutto il 2020, prosegue la fornitura periodica al Reparto di Pediatria di gadget, Set Lego e pacchi con colori e disegni, piccoli giochi, figurine dei “Cucciolotti ecc.. Questa attività ci ha permesso di mantenere il legame e il contatto con il reparto regalando sorrisi e attimi di gioia. Stiamo lavorando per organizzare il nostro rientro in ospedale il più presto possibile.

Articoli Correlati

Avo volontari Reggio Calabria

Avo in corsia, un cammino di amore e gratuità

L’Avo è l’associazione di volontariato che opera a contatto con i pazienti ricoverati in ospedale e le loro famiglie. A Reggio Calabria è attiva dal 1987. Adesso, si riprogramma il post-pandemia.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.