Avvenire di Calabria

Il 28 e 29 marzo a Catanzaro

Cassiodoro tra il periodo tardo antico e il medioevo

Incontro di formazione al Seminario "Pio X"

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Inizierà martedì il convegno di alta cultura organizzato dalla Pontificia Facoltà teologica dell’Italia meridionale su «Cassiodoro: tra il periodo tardo – antico e il medioevo». L’evento si svolgerà nei giorni 28 e 29 presso l’auditorium del Seminario «San Pio X» di Catanzaro e inizierà con i saluti dell’arcivescovo di Catanzaro–Squillace, monsignor Vincenzo Bertolone e del vescovo di Lamezia, monsignor Luigi Cantafora. Diversi i relatori di eccellenza, dal professore Serafino Parisi al professore Franco Cardini. Interverranno anche il professore Paolo De Simone, la professoressa Chiara Raimondo, il dottore Domenico Condito, monsignor Antonio Cantisani arcivescovo emerito di Catanzaro – Squillace, don Antonio Tarzia, il professore Luca Parisoli, il professore Armando Augello. Il convegno si concluderà con una visita guidata nei luoghi archeologici cassiodorei a cura del dottore Alfredo Riga al fine di far conoscere ai presenti la ricchezza del territorio.

Articoli Correlati

La mostra su Armida Barelli fa tappa a Catanzaro

La mostra itinerante già a settembre esposta al Museo diocesano “Sorrentino” di Reggio Calabria è promossa dall’Istituto Toniolo di Milano ente fondatore dell’Università Cattolica.