avveniredicalabria

Raggiunta l'intesa per il reclutamento del personale sanitario necessario con contratti a tempo determinato

Crisi Gom: Giannetta incontra il Generale Cotticelli

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Dopo la denuncia sul rischio collasso del Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria, il Commissario Cotticelli ha manifestato condivisione in ordine al potenziamento della dotazione organica quale priorità imprescindibile per evitare il collassamento dei reparti”. Lo dichiara il consigliere regionale di Forza Italia Domenico Giannetta.

“Si è raggiunta una intesa - continua Giannetta - sul reclutamento del personale sanitario necessario con contratti di lavoro a tempo determinato attraverso l’utilizzo del rimanente 50% delle risorse finanziarie messe a disposizione delle aziende come da nota del responsabile regionale emergenza covid Antonio Belcastro. Stando quindi alle indicazioni – evidenzia Domenico Giannetta - le aziende ospedaliere e le Asp dovrebbero avviare i bandi e le procedure di assunzione di medici, infermieri e personale sanitario e parasanitario”.

Non arretreremo di un passo sulla salute dei calabresi - continua ancora il consigliere regionale di Forza Italia - Siamo preoccupati dalle impennate del contagio. Per affrontare la seconda ondata epidemica che sta imperversando nel reggino e in tutta la Calabria - conclude Giannetta - occorrono soluzioni straordinarie ed urgenti”.
rp L’Ufficio Stampa

Articoli Correlati

Il consigliere Giannetta incontra il Generale della CRI Lupini

Consegnata una pergamena di encomio per l’impegno in questo anno di pandemia sul territorio calabrese. «Siamo orgogliosi dei nostri uomini – dichiara Giannetta – verso i quali ho manifestato attraverso il Generale Lupini la gratitudine e la stima»

Un anno senza sosta e di successo per il Centro Cuore reggino

Costante è stata inoltre l’attività scientifica e di ricerca e numerose sono state le pubblicazioni edite su riviste nazionali ed internazionali nel 2020. Su tutte spicca il caso pubblicato sulla rivista «European Journal of Cardiothoracic Surgery»

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.