Avvenire di Calabria

Si terrà nella Cattedrale di Reggio Calabria alla presenza del clero diocesano che rinnoverà le promesse sacerdotali

Diocesi, domani la Messa Crismale presieduta dall’arcivescovo

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’arcidiocesi di Reggio Calabria – Bova si prepara a vivere due momenti ecclesiali molto significativi. Il primo sarà domani, 28 maggio, dalle 18, quando la Cattedrale reggina ospiterà la Messa Crismale che sarà presieduta dall’arcivescovo di Reggio Calabria – Bova, monsignor Giuseppe Fiorini, alla presenza del clero diocesano. Per motivi di sicurezza, la Messa Crismale sarà alla sola presenza dei sacerdoti, dei seminaristi e di alcuni rappresentanti dei Diaconi, dei religiosi, delle religiose e del laicato.

 
Per i fedeli che volessero parteciparvi, la celebrazione sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook de L’Avvenire di Calabria, e in diretta televisiva anche su Rtv, emittente locale (canale 14 del digitale terrestre). Durante la funzione, monsignor Morosini benedirà gli Oli Santi: Crisma, Catecumeni, Infermi. Dopo l'omelia, i sacerdoti rinnoveranno le promesse sacerdotali.
 
Il secondo appuntamento si terrà domenica, 31 maggio, dalle 11 sempre in Cattedrale quando monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, presiederà la messa di Pentecoste. In questo caso, la celebrazione è aperta ai fedeli secondo le indicazioni contenute dal protocollo siglato tra Cei e Governo per fronteggiare la diffusione epidemiologica del Coronavirus sul territorio nazionale.

Articoli Correlati

parrocchia san cristoforo reggio calabria

La storia della parrocchia di San Cristoforo, rione di Reggio Calabria

Sulle colline di Reggio Calabria sorge una parrocchia dell’omonimo quartiere: San Cristoforo. Una chiesetta costruita da alcuni abitanti testimonia una diffusa devozione al santo già nel XVI secolo; nel 1595 la visita del vescovo D’Afflitto. Ripercorri le tappe storiche della comunità.

L’Unitalsi Calabria ha un nuovo assistente

Durante i lavori della prima assemblea del 2023, il benvenuto al nuovo assistente spirituale e il ringraziamento a don Gianni Polimeni, «per anni guida costante e rassicurante».