Avvenire di Calabria

Torna l'appuntamento con Avvenire di Calabria, settimanale dell'arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova, in uscita ogni domenica con Avvenire

Domenica in edicola. Il Documento della diocesi sull’aborto

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Torna l'appuntamento con Avvenire di Calabria, settimanale dell'arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova, in uscita ogni domenica con Avvenire. L'apertura di questa settimana è dedicata al Documento Siate sempre pronti a rispondere a chiunque vi domandi ragione della speranza che è in voi redatto dagli esperti della diocesi sul tema dell'aborto e della libertà d'espressione. Nelle pagine interne, inoltre, dedicheremo un focus sulla sicurezza informatica con una doppia intervista di rilievo nazionale.

 
Le altre notizie. In occasione della giornata mondiale dello sport, che si celebra il 6 aprile, abbiamo ascoltato due grandi rappresentanti del settore: Vittorio Bosio, presidente nazionale del Centro sportivo italiano (Csi),  rieletto alla guida dell’associazione il 6 marzo scorso, e Maurizio Condipodero rieletto per il terzo mandato consecutivo, presidente del Comitato regionale Calabria del Coni. Tematica centrale, le conseguenze che il Covid-19 ha portato nell’intera filiera sportiva italiana, non solo in termini di attività ma anche di valori: quali provvedimenti adottare e cosa fare di più?
Occhi puntati alla vita ecclesiale diocesana, con approfondimenti riguardanti il legame tra cultura e fede: abbiamo ricordato alcuni importanti incontri promossi dall’Istituto superiore di scienze religiose di Reggio Calabria, nonché i passaggi simbolici della veglia pasquale di quest’anno presieduta in Cattedrale da monsignor Giuseppe Fiorini Morosini.
Continuano le testimonianze dei catecumeni che in età adulta decidono di ricevere i sacramenti di iniziazione cristiana. Questa settimana è la volta di Vanessa Grillo, battezzata a 26 anni. Una breve ricostruzione storica, altresì, sull’antico Santuario di Maria Santissima di Modena e sulla nascita della sua confraternita.

Articoli Correlati

Reggio Calabria ricorda don Domenico Farias

Reggio Calabria ricorda don Domenico Farias

Diciannove anni fa ci lasciava il sacerdote reggino, don Domenico Farias. Era il 7 luglio 2002. Don Farias lasciò tutti i suoi averi alla diocesi. A lui è stata intitolata la Biblioteca diocesana.

La Caritas reggina festeggia mezzo secolo di servizio.

La Caritas reggina festeggia mezzo secolo di servizio: reportage in edicola

L’apertura dell’ultimo numero di Avvenire di Calabria, prima della pausa estiva, è dedicata alla celebrazione del mezzo secolo di vita di Caritas. Tantissimi i temi trattati: dall’emergenza-giovani alla vertenza delle strutture psichiatriche fino a giungere alle parole di Morrone in occasione della consegna del pallio da parte di Papa Francesco.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.