Avvenire di Calabria

Originario di Bagnara sulla costa tirrrenica reggina, l'87enne parroco da moltissimi anni era a Firenze dove aveva prestato il suo ministero.

La diocesi reggina ricorda in preghiera don Antonino Imbesi

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Si è spento due giorni fa a Firenze (non per il coronavirus) don Antonino Imbesi. Originario di Bagnara, dove era nato il 10 febbraio 1933 era stato ordinato sacerdote all’età di ventiquattro anni (il 28 luglio del 1957). Da diversi anni ormai si trovava a Firenze dove aveva prestato il suo ministero. La diocesi di Reggio Calabria – Bova lo ricorderà oggi in preghiera.

Articoli Correlati

In “campo” contro la droga

Reggio Calabria. Riscoprire il valore delle relazioni e dell’incontro con arma sociale per contrastare dipendenze e droghe. Un’iniziativa animerà lunedì il quartiere Archi.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.