Avvenire di Calabria

Domani in edicola con Avvenire il nuovo numero del settimanale

L’anteprima: il pre-dissesto non sia un alibi

Federico Minniti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Torna in edicola L'Avvenire di Calabria, domani abbinato con Avvenire. Lo puoi trovare anche online consultando l'area abbonamenti di avvenire.it
Quali notizie ti attendono? Una vasta intervista all'economista reggino Enzo Cuzzola da pochi giorni assessore al Bilancio del Comune di Messina. Una situazione difficile ereditata (circa 500 milioni di euro di debiti) che però non lo scoraggia. Anzi: rilancia la sfida anche al sindaco di Reggio Calabria, Giuseppe Falcomatà, sull'evitare di ricorrere sempre agli alibi del passato.
Siamo rimasti a Palazzo San Giorgio con un viaggio tra gli uomini e le donne del "posto fisso". Tanti miti sfatati, altri luoghi comuni (mai proverbio fu più adeguato!) che sono stati ampiamente confermati.
Ed ancora il nostro approfondimento settimanale sui diritti negati: questa volta ci occupiamo di lavoro e donne con disabilità; dallo scorso numero prosegue il focus sulle società partecipate ancora con l'avvocato di Libera, Lucia Lipari.
Ampio spazio anche al "caso" Alitalia e alle vicende tribolate dell'Aeroporto dello Stretto, ma non solo: due articoli, uno a firma di Domenico Serranò, già segretario generale della Cisl Reggio Calabria, e una testimonianza raccolta con Maria Mariotti, prima reggina eletta al consiglio comunale nel 1946, proiettano le sfide della terza età nello "nuova" MetroCity.
Ampio spazio alla vita ecclesiale con l'approfondimento sul fine vita, ma anche le cronache vocazionali sui cinquant'anni di sacerdozio di don Domenico Crucitti e la scelta dei catecumeni in vista della Santa Pasqua.
Infine, uno spunto di riflessione sull'impiantistica sportiva: e se fossero "beni" invece che "strutture"?
Questo e molto altro domani in edicola.

Articoli Correlati

parrocchia arghillà

Domani in edicola. La denuncia della parrocchia di Arghillà

Torna in edicola anche questa settimana il nostro settimanale, Avvenire di Calabria, in uscita, come ogni domenica, con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani. L’apertura di questo numero è dedicata al territorio di Arghillà, quartiere collinare a nord di Reggio Calabria, dove la parrocchia ha denunciato i problemi irrisolti.