Avvenire di Calabria

Cauto ottimismo da parte dell'organizzazione sindacale

Lavoratori ex Sogas: la Filt CGIL sull’intervento del Prefetto

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Filt-CGIL ringrazia “il Prefetto di Reggio Calabria che è stato determinante nell’indicare una soluzione positiva alla vertenza complicata e difficile dell’aeroporto dello stretto per la salvaguardia dei livelli occupazionali. Adesso ci sono le condizioni per il mantenimento in organico di tutti i lavoratori con una riduzione di orario e salario. Le Organizzazioni Sindacali comunicheranno alla cura tela entro le 24h una rimodulazione dell’organico per favorire questo processo. Il curatore fallimentare ha inoltre comunicato che prima di Natale effettuerà il pagamento degli stipendi. Inoltre in una riunione informale presso gli uffici della Regione Calabria si è discusso anche di una eventuale richiesta di cassa integrazione. La Filt-CGIL e le Organizzazioni Sindacali manifestano un cauto ottimismo restando vigili e attenti sulla prosecuzione della vertenza”.

Articoli Correlati

La Filt-Cgil chiede l’intervento delle procure sulla Sacal

Nuovo atto dello scontro tra il sindacato di categoria e la società di gestione degli aeroporti calabresi. Secondo la sigla sindacale ci sarebbero diversi profili di illeicità penale nella proceduta di affidamento degli scali di Reggio e Crotone.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.