Avvenire di Calabria

Reggio Calabria, Dominique Suraci, esponente di Alleanza Nazionale, è stato condannato per concorso esterno in associazione mafiosa

L’ex consigliere comunale Suraci condannato a 12 anni di carcere

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L'ex assessore ed ex consigliere comunale di Reggio Calabria Dominique Giovanni Suraci, di Alleanza nazionale, é stato condannato a 12 anni di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa. La sentenza é stata emessa dal Tribunale (presidente Natina Praticò).

Suraci, accusato originariamente di associazione mafiosa, ha ottenuto la derubricazione del reato in concorso esterno. Per lui il pm della Dda reggina, Stefano Musolino, aveva chiesto la condanna a 30 anni.
 
Dominique Giovanni Suraci, secondo quanto emerso dalle indagini nell'ambito dell'operazione "Sistema-Assenzio", coordinata dalla Dda di Reggio Calabria, sarebbe stato la 'mente' di un sistema affaristico che in breve tempo lo avrebbe portato, grazie agli accordi con la cosca "Tegano", ad aprire e gestire numerosi supermercati in tutto il territorio reggino.

Articoli Correlati

Una settimana di eventi in memoria del giudice Scopelliti

Una settimana di eventi in memoria del giudice Scopelliti

Sono passati trent’anni dal 9 agosto 1991 quando venne assassinato il magistrato reggino: un delitto senza ancora colpevoli. La figlia Rosanna ha presentato gli eventi in memoria del padre: «Una giustizia ritardata è una giustizia negata».

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.