Avvenire di Calabria

Il direttore d'orchestra di fama internazionale guiderà i giovani musicisti

L’orchestra di Delianuova suona per l’Hospice, dirige De Meij

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

L’orchestra giovanile di fiati “Giuseppe Scerra” di Delianuova sarà in concerto domenica sera alle 18 al teatro Cilea sotto la prestigiosa direzione del maestro Johan De Meij. L’ingresso è libero ma le offerte del pubblico saranno devolute interamente all’Hospice “Via delle Stelle”, la struttura d’eccellenza reggina dedicata alle cure palliative.
Johan De Meij è un compositore e direttore d’orchestra olandese. Si è formato musicalmente presso il Conservatorio Reale di Musica a L'Aia, dove ha studiato trombone e direzione d'orchestra, divenendo poi un esperto compositore di musiche per orchestra di fiati e banda sinfonica. Prima di dedicare il suo tempo esclusivamente alla composizione e direzione d'orchestra, Johan de Meij ha goduto di una carriera professionale di successo come suonatore di trombone ed euphonium, esibendosi con importanti orchestre e gruppi nei Paesi Bassi. Le sue opere (tra cui composizioni originali, trascrizioni e arrangiamenti sinfonici di musica classica e per film) hanno raccolto successo e premi a livello internazionale. Nel 1989 alla sua Sinfonia No. 1, intitolata "Il Signore degli Anelli" è stato assegnato il prestigioso Premio di Composizione Sudler. La stessa sinfonia è stata incisa da una miriade di orchestre sinfoniche e di fiati, tra cui la London Symphony Orchestra, North Netherlands Orchestra, la Filarmonica di Nagoya e la Amsterdam Wind Orchestra. La sua Sinfonia No. 2, dedicata alla città di New York, "The Big Apple", la Sinfonia No. 3, "Planet Earth" e la Sinfonia No. 4, "Sinfonie der Lieder" così come i suoi concerti solistici, sono state accolte con entusiasmo in tutto il mondo.
Tra le sue composizioni e collaborazioni internazionali è importante sottolineare "The Red Tower", opera composta appositamente per la Banda civica musicale di Soncino con la quale è stata eseguita in prima mondiale alla Sala Verdi del Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Nel giugno 2015, De Meij ha diretto a Piacenza l'Orchestra di Fiati del Conservatorio "G. Nicolini", con la quale ha eseguito in prima nazionale italiana la sua terza sinfonia, "Planet Earth".
De Meij infatti è frequentemente richiesto anche come direttore ospite e docente, spesso invitato come esecutore e relatore delle proprie opere. È stato anche nominato direttore ospite regolare della Simón Bolívar Youth Wind Orchestra a Caracas, Venezuela (parte del celebre sistema educativo venezuelano El Sistema).

Articoli Correlati

La visita di Morrone all'Hospice: «Basta attese»

La visita di Morrone all’Hospice: «Basta attese»

L’arcivescovo di Reggio Calabria-Bova, monsignor Fortunato Morrone ha visitato l’Hospice “Via delle Stelle”. Il Pastore della Chiesa reggina si è soffermato tra ammalati, parenti e personale sanitario senza stipendio da cinque mesi. Non è mancato il suo appello alle Istituzioni preposte.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.