Lungro, convegno sulla comune discendenza abramitica con l’Islam – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Nell’ambito del progetto ''Camminando e dialogando, verso la luce'', l’Eparchia promuove l'incontro

Lungro, convegno sulla comune discendenza abramitica con l’Islam

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nell’ambito del progetto “Camminando e dialogando, verso la luce", l’Eparchia di Lungro con la Parrocchia Cattolica Bizantina “Italo – Greco – Arbëreshe” “Santissimo Salvatore” di Cosenza, assieme all’Ufficio Diocesano Ecumenismo e Dialogo interreligioso dell’Arcidiocesi Metropolitana di Cosenza – Bisignano, al Gruppo Meic “Salvatore Santoro” di Cosenza e all’Universitas Vivariensis, hanno pomosso un convegno  sul tema: “Camminare insieme nella comune discendenza abramitica. Islam e cristianesimo per ritrovare il senso del sacro". L'incontro si terrà lunedì 10 dicembre, alle ore 17.00, nel Seminario dell’Eparchia di Lungro (via Paparelle, 16 – Cosenza) 
 
A relazionare sarà Giacomo Maria Arrigo, dottorando presso l’Unical e Ku Leuven in Filosofia Politica e studi islamici. A seguire l'intervento di Pina Belmonte, collaboratrice al Patriarcato latino di Gerusalemme, che offrirà una testimonianza sul tema: “I miei occhi hanno visto Gerusalemme". Interverranno anche Papàs Pietro Lanza, Vicario Generale dell’Eparchia di Lungro; Mons. Dario De Paola, Vicario Foraneo dell’Arcidiocesi di Cosenza-Bisignao; il Prof. Ercolino Cannizzaro, Gruppo Meic. La lavori saranno coordinati dal Dott. Demetrio Guzzardi (Universitas Vivariensis)

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.