Matrimoni fittizi con extracomunitari, vasta operazione a Cosenza – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Compensi compresi tra i quattromila ed i settemila euro, per matrimoni fittizi tra cittadini extracomunitari e donne italiane

Matrimoni fittizi con extracomunitari, vasta operazione a Cosenza

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Dalle prime ore di questa mattina i carabinieri del Ros e del Comando provinciale di Cosenza stanno eseguendo un provvedimento cautelare, emesso dalla Procura della Repubblica di Cosenza, nei confronti di tre persone. In corso anche perquisizioni domiciliari nei confronti di altre sei persone. Tutte sono indagate per favoreggiamento della permanenza illegale di stranieri nel territorio italiano.

L'operazione, inizialmente condotta nei confronti di cittadini marocchini sospettati di essere coinvolti in attività terroristiche, ha documentato l'esistenza di un gruppo criminale composto da italiani e marocchini che, dietro compensi compresi tra i quattromila ed i settemila euro, organizzava matrimoni fittizi tra cittadini extracomunitari e donne italiane, permettendo a questi ultimi di ottenere il permesso di soggiorno provvisorio nonchè il rilascio di ulteriore documentazione amministrativa.

Articoli Correlati

Messa crismale a Cosenza, Nolè: «Oggi è la nostra Pasqua»

“L’unzione che abbiamo ricevuto il giorno della nostra consacrazione non può lasciarci statici e pigri nel ministero che ci è stato affidato. Il Signore ci invita a rinnovare il nostro sì e la nostra fedeltà”, così l’arcivescovo bruzio

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.