Modifiche orario Centro comunale di raccolta a Condera – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Sarà aperto dalle ore 08:00 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle 18:00. Sarà possibile accedere con il proprio automezzo privato, da Lunedì a Sabato

Modifiche orario Centro comunale di raccolta a Condera

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Si avvisa la cittadinanza che da lunedì 22 febbraio 2021 il Centro Comunale di Raccolta di Condera osserverà il seguente orario di apertura:
Si avvisa la cittadinanza che da lunedì 22 febbraio 2021 il Centro Comunale di Raccolta di Condera osserverà il seguente orario di apertura:
Dalle ore 08:00 alle 13:00 e dalle ore 15:00 alle 18:00.
Al riguardo, sarà possibile accedere con il proprio automezzo privato, da Lunedì a Sabato (nei soli giorni feriali) e negli orari sopra indicati, a prescindere dalla targa.
L’accesso al Centro Comunale di Raccolta resta comunque regolamentato dalle seguenti disposizioni relative al contenimento del covid19:
1. INGRESSO CONSENTITO SOLO CON AUTOVETTURA. Durante l’attesa è necessario restare in auto ed evitare di creare assembramenti all’esterno del CCR.
2. Prima dell’accesso al CCR verrà controllata la temperatura corporea.
3. Accedere solo quando si è autorizzati dall’operatore addetto.
4. Accedere un utente alla volta.
5. Per l’accesso è OBBLIGATORIO L’USO DELLA MASCHERINA.
6. Ai fini del conferimento è richiesto Codice fiscale e/o Partita IVA.
7. ORARIO DI APERTURA: 08:00 - 13:00 / 15:00 - 18:00.
8. Non è consentito conferire rifiuti INDIFFERENZIATI e rifiuti SPECIALI (rifiuti derivanti da attività produttive di industrie e aziende) diversi da quelli assimilati agli urbani. Al momento non è possibile conferire rifiuto ORGANICO.
LE SOPRA ELENCATE REGOLE SONO DA CONSIDERARSI TASSATIVE.
Ogni eventuale violazione sarà denunciata alle autorità competenti.
Vi ringraziamo per la collaborazione.
Ulteriori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail igiene.reggio@avrgroup.it, al numero verde 800.759.650 oppure consultando la pagina facebook DifferenziAMOla Reggio Calabria e l'App DifferenziAPP.
.

Al riguardo, sarà possibile accedere con il proprio automezzo privato, da Lunedì a Sabato (nei soli giorni feriali) e negli orari sopra indicati, a prescindere dalla targa.

L’accesso al Centro Comunale di Raccolta resta comunque regolamentato dalle seguenti disposizioni relative al contenimento del covid19:
1. INGRESSO CONSENTITO SOLO CON AUTOVETTURA. Durante l’attesa è necessario restare in auto ed evitare di creare assembramenti all’esterno del CCR.
2. Prima dell’accesso al CCR verrà controllata la temperatura corporea.
3. Accedere solo quando si è autorizzati dall’operatore addetto.
4. Accedere un utente alla volta.
5. Per l’accesso è OBBLIGATORIO L’USO DELLA MASCHERINA.
6. Ai fini del conferimento è richiesto Codice fiscale e/o Partita IVA.

7. ORARIO DI APERTURA: 08:00 - 13:00 / 15:00 - 18:00.
8. Non è consentito conferire rifiuti INDIFFERENZIATI e rifiuti SPECIALI (rifiuti derivanti da attività produttive di industrie e aziende) diversi da quelli assimilati agli urbani. Al momento non è possibile conferire rifiuto ORGANICO.
LE SOPRA ELENCATE REGOLE SONO DA CONSIDERARSI TASSATIVE.
Ogni eventuale violazione sarà denunciata alle autorità competenti.

Ulteriori informazioni possono essere richieste all'indirizzo e-mail igiene.reggio@avrgroup.it, al numero verde 800.759.650 oppure consultando la pagina facebook DifferenziAMOla Reggio Calabria e l'App DifferenziAPP.

Articoli Correlati

Rifiuti, Marcianò: «Sistema in paralisi, quale indirizzo?»

La giuslavorista diffonde una note congiunta con la ”sua” consigliera di riferimento in Consiglio comunale, Filomena Iatì. La denuncia è ancora rispetto a «assenza di idee, indirizzo politico ondivago e malcelata incompetenza amministrativa».

Riunione operativa sull’emergenza rifiuti nel reggino

Il sindaco Falcomatà: «Umido nell’impianto di Vazzano». «La situazione – spiega Spirlì – non era più sopportabile. Non è concepibile che una delle città più belle del Mediterraneo sia devastata dai cumuli di immondizia»

Tags:

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.