Avvenire di Calabria

Papa Francesco: il programma del viaggio apostolico in Indonesia, Papua Nuova Guinea, Timor-Leste, Singapore

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Diffuso oggi dalla Sala stampa vaticana il programma del viaggio apostolico di Papa Francesco in Indonesia, Papua Nuova Guinea, Timor Leste, Singapore (2 – 13 settembre 2024). La partenza è prevista il 2 settembre dall’Aeroporto di Roma/Fiumicino per Giacarta. L’arrivo è previsto per le 11.30 locali cui seguirà l’accoglienza ufficiale. Mercoledì 4 settembre, alle 9.30, la cerimonia di benvenuto all’esterno del palazzo presidenziale “Istana Merdeka”. A seguire la visita di cortesia al presidente della Repubblica. Alle 10:35, l’incontro con le autorità, con la società civile e con il corpodiplomatico nella Sala del Palazzo Presidenziale “Istana Negara”. Un’ora dopo l’incontro privato con i membri della compagnia di gesù presso la Nunziatura Apostolica. Alle 16.30, si svolgerà l’incontro con i vescovi, i sacerdoti, i diaconi, i consacrati, le consacrate, i seminaristi e i catechisti nella cattedrale di Nostra Signora dell’Assunzione. Alle 17:35 l’incontro con i giovani di Scholas Occurrentes nella Casa della Gioventù “Grha Pemuda”. Giovedì 5 settembre, a Giacarta, alle 9, l’incontro interreligioso presso la Moschea “Is`qlal” cui seguirà l’incontro con gli assistiti dalle realtà caritative nella sede della Conferenza episcopale Indonesiana. Alle 17 la messa nello Stadio “Gelora Bung Karno”. Venerdì 6 settembre, alle 9.15, la cerimonia di congedo all’Aeroporto Internazionale di Giacarta. Il Papa arriverà a Port Moresby alle 18.50. Sabato 7 settembre, la giornata del Pontefice comincerà alle 9.45 con la visita di cortesia al governatore generale nella “Government House”. Alle 10.25 in programma l’incontro con le autorità, con la società civile e con il corpo diplomatico nell’“APEC Haus”. Alle 17, la visita ai bambini di “street ministry” e “callan services” nella “Caritas Technical Secondary School”. Alle 17.40 l’incontro con i vescovi della Papua Nuova Guinea de delle Isole Salomone, i sacerdoti, i diaconi, i consacrati, le consacrate, i seminaristi e i catechisti nel Santuario di Maria Ausiliatrice. Domenica 8 settembre, alle 7.30 la visita del primo ministro nella Nunziatura Apostolica. Alle 8.45 la messa nello Stadio “Sir John Guise”. Alle 13, la partenza in aereo dall’Aeroporto Internazionale di Port Moresby “Jacksons” per Vanimo, dove l’arrivo del Papa è previsto per le 15.15. Alle 15.30, incontrerà i fedeli della diocesi nella Spianata antistante la cattedrale della Santa Croce. Alle 16.50, l’incontro privato con un gruppo di missionari nella “Holy Trinity Humanities School” di Baro. Da qui, infine, lo spostamento a Port Moresby, dove lunedì 9 settembre, alle 9.45, Francesco incontrerà i giovani nello Stadio “Sir John Guise”. Alle 11.10, la cerimonia di congedo presso l’Aeroporto Internazionale di Port Moresby con la partenza in aereo a Dili, dove alle 18 si terrà la cerimonia di benvenuto all’esterno del Palazzo Presidenziale. Seguirà, alle 18.30, la visita di cortesia al presidente della repubblica nel Palazzo Presidenziale. Alle 19 l’incontro con le autorità, con la società civile e con il corpo diplomatico nella Sala del Palazzo Presidenziale.
La visita continua, martedì 10 settembre, alle 8.45, la visita ai bambini con disabilità della scuola “Irmãs Alma”. Alle 9.30 l’incontro con i vescovi, i sacerdoti, i diaconi, i consacrati, le consacrate, i seminaristi e i catechisti nella cattedrale dell’Immacolata Concezione. Alle 10.45 l’incontro privato con i membri della Compagnia di Gesù presso la Nunziatura Apostolica. Alle 16.30, la messa nella Spianata di Taci Tolu. L’11 settembre 2024, alle 9.30, l’incontro con i giovani nel “Centro de Convenções”. Poi, alle 10.45, la cerimonia di congedo all’Aeroporto Internazionale di Dili. Alle 11.15, la partenza per Singapore, dove alle 14.15 si terrà l’accoglienza ufficiale. Alle 18.15, l’incontro privato con i membri della Compagnia di Gesù presso il Centro per ritiri “San Francesco Saverio”.
Giovedì 12 settembre, alle 9, la cerimonia di benvenuto nella “Parliament House”. Alle 9.30, la visita di cortesia al presidente della Repubblica sui segue l’incontro con il primo ministro e, poi, con le autorità, la società civile e con il corpo diplomatico nel Teatro del Centro Culturale Universitario della “National University of Singapore”. Alle 17.15 la messa nello Stadio nazionale presso il “Singapore SportsHub”. L’indomani, venerdì 13 settembre, a Singapore, la visita a un gruppo di anziani e malati presso la Casa “Santa Teresa”. Alle 10 l’incontro interreligioso con i giovani nel “Catholic Junior College”. Alle 11.20 la cerimonia di congedo presso l’Aeroporto Internazionale di Singapore “Changi” con la partenza prevista per le 11.50. Alle 18.25, l’arrivo all’aeroporto internazionale di Roma/Fiumicino.

Fonte: Agensir

Articoli Correlati

Tags: