Avvenire di Calabria

Forza Italia propone il nome del sindaco di Cosenza quale candidato alla presidenza della Regione Calabria

Regione, Occhiuto è il candidato per scalzare l’uscente Oliverio

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il coordinamento regionale di Forza Italia propone al presidente del partito, Silvio Berlusconi, e agli alleati del centrodestra il nome del sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, quale candidato alla presidenza della Regione Calabria.

E’ quanto si legge in una nota diffusa al termine della riunione del coordinamento regionale calabrese di Forza Italia che si e’ tenuta a Roma: alla riunione hanno partecipato i deputati Jole Santelli, coordinatrice regionale del partito, Roberto Occhiuto, vicecapogruppo vicario alla Camera, i deputati Francesco Cannizzaro e Maria Tripodi, i senatori Giuseppe Mangialavori e Marco Siclari, i consiglieri regionali Domenico Tallini, Claudio Parente, Gianluca Gallo, Giuseppe Peda’ e Vincenzo Pasqua.

“All’unanimita’ dei presenti – riporta la nota – si e’ deciso di offrire alla valutazione del presidente Silvio Berlusconi e degli alleati di centrodestra, quale candidato della coalizione alla presidenza della Regione Calabria, il nominativo del sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, presente ai lavori del coordinamento. Il senatore Siclari, pur convergendo sul nominativo proposto, ha sostenuto l’opportunita’ di assumere determinazioni dopo lo svolgimento delle prossime elezioni Europee. Al termine di ampia e aperta discussione, il coordinamento – prosegue la nota – ha ritenuto di dover procedere con immediatezza alla formalizzazione della proposta. L’indicazione di Occhiuto, peraltro molto attesa da piu’ parti in Calabria, soprattutto dalla societa’ civile alla luce delle capacita’ dimostrate e per i meriti acquisiti sul campo dal brillante sindaco della citta’ dei Bruzi, gode del sostegno dei rappresentanti di Forza Italia di tutto il territorio calabrese e – conclude – interpreta al meglio le reali istanze di cambiamento in alternativa al fallimentare governo di centrosinistra a guida Oliverio”.

Articoli Correlati

Un francobollo commemorativo per Jole Santelli

Un francobollo commemorativo per Jole Santelli

La data di emissione è il prossimo 15 ottobre, giorno del primo anniversario della scomparsa della governatrice Jole Santelli. È stata la prima donna in Calabria a essere eletta presidente di Regione.

La Calabria investe sulla sicurezza dei ponti

Conferenza stampa in Cittadella. Applicate le Linee guida per la classificazione e la gestione del rischio. Si chiama Primi in Italia il progetto presentato dall’assessore ai trasporti e alle infrastrutture della Regione Calabria Domenica Catalfamo.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.