Stranieri censiti in Calabria sono 108mila nel 2017 – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Secondo il documento gli stranieri risultano in forte crescita

Stranieri censiti in Calabria sono 108mila nel 2017

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

I cittadini stranieri presenti in Calabria, al 31 dicembre 2017, sono il 5,5% della popolazione complessiva, pari a 108.494 residenti. E' questo il quadro che emerge dal "Dossier Immigrazione 2018" realizzato dal Centro studi e ricerche Idos, in partenariato con Confronti, presentato oggi a Catanzaro.

Secondo il documento gli stranieri risultano in forte crescita: sono 5.670 in più rispetto al 2016 e 22 mila unità nell'ultimo quinquennio. A diminuire, invece, è la popolazione autoctona, che registra una riduzione di circa 45.900 persone rispetto al 2013, dato che il dossier imputa ai bassi livelli di fecondità e alla ripresa dei flussi migratori dei giovani calabresi verso il Centro-Nord e l'estero. "La Calabria ha registrato un saldo migratorio negativo - ha spiegato Roberta Saladino, referente regionale Idos - quindi silenziosamente abbiamo perso 5mila giovani, soprattutto uomini".

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.