Avvenire di Calabria

Il Gruppo di Ricerca e Informazione socio–religiosa (Gris) dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria – Bova promuove un appuntamento per domenica 10 novembre

Un incontro sulla «estetica del male» a San Luca

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Gruppo di Ricerca e Informazione socio–religiosa (Gris) dell’Arcidiocesi di Reggio Calabria – Bova promuove un appuntamento per domenica 10 novembre, alle 19 presso la parrocchia di San Luca Evangelista – nella zona sud del centro urbano della Città dello Stretto – dal titolo «Estetica del male. Il piacere del pericolo, la perdita del senso della bellezza». Ad aprire i lavori saranno i saluti del parroco di San Luca, don Bruno Cipro, mentre a introdurre il tema sarà Simona Stillitano, segretaria del Gris di Reggio Calabria.
Le relazioni saranno a cura dell’avvocato Pasquale Cananzi del Foro di Reggio Calabria e del dottor Gianni Trudu, psicologo clinico. L’avvocato Cananzi si soffermerà sulla «Tensione e torsione: quando il fuoco ci fa falene», mentre Trudu dialogherà coi presente partendo dalla propria riflessione, «Voglio una vita spericolata». Un momento di formazione–informazione molto atteso e che è aperto a tutta la popolazione che voglia entrare in contatto con gli approfondimenti che saranno proposti dai due esperti reggini.

Articoli Correlati