Avvenire di Calabria

La Giunta regionale, su proposta del presidente Mario Oliverio, ha promosso gli incentivi ai cittadini

Valorizzazione dei borghi, Regione Calabria investe 100 milioni

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

 

Si è svolta una riunione della Giunta Regionale nel corso della quale su proposta del Presidente Oliverio, sono stati assunti provvedimenti particolarmente importanti. E' stato approvato un programma di valorizzazione dei borghi della Calabria a cui sono stati destinati 100 milioni di euro.

E' stata anche decisa la destinazione di 15 milioni di euro per incentivare la ricettività turistica diffusa attraverso il recupero di unità abitative in particolare nei borghi con incentivi ai privati, il sostegno alla ristorazione tipica ed alla realizzazione di servizi qualificati a supporto delle attività turistiche. Sono stati destinati 20 milioni di euro per finanziare l'impiantistica sportiva. Queste risorse si sommano a 12 milioni di euro già programmati per gli impianti sportivi nel Patto per la Calabria. 20 milioni di euro sono stati destinati alla riqualificazione delle strutture turistico alberghiere.

A tal proposito nei prossimi giorni sarà pubblicato un nuovo avviso pubblico. Il Presidente Oliverio ha commentato: "Abbiamo deciso un grande investimento per la valorizzazione di un patrimonio di inestimabile valore disseminato sul nostro territorio. Il nostro obiettivo è quello di fare dei borghi un grande attrattore per il turismo diffuso, un fattore di valorizzazione della nostra identità. Nei borghi ci sono le nostre radici ed è custodito un patrimonio culturale, usi, costumi, tradizioni e mestieri che deve essere valorizzato perché costituisce una formidabile risorsa per la crescita della Calabria."

Articoli Correlati

Irto

Irto stoppa la “conta” nel Pd: «Ripartire dai circoli»

Mattatore di voti, parafulmine per il centrosinistra. Due facce della stessa medaglia per Nicola Irto, ancora una volta unico eletto tra le fila del Pd reggino. E si tira fuori dai problemi comunali: «Rimpasto di giunta? Non so nulla»

Arruzzolo

Arruzzolo sogna il bis a Palazzo Campanella

Il maggiorente di Forza Italia è il primo degli eletti a Reggio. Ritorna in Consiglio regionale e spera di sedere nello scranno più alto. Sarà confermato? Adesso attende le scelte del governatore.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.