Avvenire di Calabria

Sono passati 18 mesi dell'elezione del Falcomatà-bis: è tempo di ritorni in Consiglio comunale, a partire da Angela Marcianò

Comune, l’ex assessore Angela Marcianò rientra dopo la sospensione

L'Aula "Piero Battaglia" ha destinato il proprio plauso al consigliere supplente, Filomena Iatì, che ha lasciato ieri i lavori consilari

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Quello di ieri è stato l'ultimo Consiglio comunale di Filomena Iatì: dalla prossima assise in Comune rientrerà Angela Marcianò. Scaduti i mesi di sospensione (per effetto della Legge Severino), l'ex assessore promette battaglia a una maggioranza orfana (temporaneamente) del sindaco sospeso Giuseppe Falcomatà.

Comune, Angela Marcianò farà il suo esordio da consigliere dell'opposizione

Come previsto, cambiano alcuni interpreti nella minoranza di Palazzo San Giorgio. Durante una legislatura ricchissima di subentri e sostituzioni temporanee (tutti per effetto della Sentenza Miramare) si appresta a sedersi per la prima volta tra i banchi dell'opposizione, Angela Marcianò.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


La giuslavorista reggina, in passato assessore ai Lavori Pubblici della prima Giunta guida da Giuseppe Falcomatà, è stata candidata a sindaco con un assemblement di liste civiche raggiungendo un 16% dei consensi, un dato unico nel proscenio politico comunale per una compagine fuori dai partiti tradizionali.

Angela Marcianò fu subito sospesa dal ruolo di consigliere comunale in virtù dell'effetto della Legge Severino, la stessa che oggi confina fuori da Palazzo San Giorgio, il sindaco eletto Giuseppe Falcomatà e buona parte della maggioranza.


PER APPROFONDIRE: Né col centrodestra, né col Pd: Angela Marcianò corre da sola


Nella seduta di ieri, il Presidente del Consiglio comunale, Enzo Marra, ha voluto salutare il consigliere Filomena Iatì ringraziandola «per l'attività svolta con serietà e professionalità». Oltre al Presidente Marra, un plauso è giunto da tutti i capigruppo dei partiti e movimenti rappresentati in Consiglio comunale.

Articoli Correlati

Oggi è la festa dell’Assunta: ecco cosa si celebra

Ferragosto, apice dell’estate, è in realtà una solennità molto sentita dai cristiani. Si tratta di una fra le più antiche feste mariane. La Vergine Assunta, recita il Messale romano, è primizia della Chiesa celeste