Buona notizia per i piccoli reggini: asili nido aperti a luglio – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Rette invariate e servizi aperti fino al 30 luglio per i plessi di Archi, Gebbione e Cedir

Buona notizia per i piccoli reggini: asili nido aperti a luglio

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Per i nidi d’infanzia del Comune di Reggio Calabria l’anno educativo 2017/2018 non si è ancora concluso, sebbene si sono già tenute le tradizionali feste di fine d’anno che hanno chiamato a raccolta genitori e famiglie pronti ad applaudire i progressi dei bimbi seguiti dalle attenzioni costanti degli operatori dell’infanzia.

Le attività si concluderanno il 30 di luglio per permettere ai bambini che già frequentano le strutture “Il mago di Oz” di Archi, “Il piccolo principe” di Gebbione e il nido aziendale presso il palazzo Ce.Dir. di proseguire il percorso ludico e pedagogico.

“Il prolungamento del servizio offerto dalle scuole d’infanzia comunali durante il periodo estivo – dichiara l’Assessore alle Politiche sociali e minoranze linguistiche, Lucia Anita Nucera – è una delle tante opzioni che va incontro alle esigenze effettive dei genitori lavoratori e delle famiglie in genere”.

“L’accesso ai nidi d’infanzia del Comune, a cui si accede aderendo alla manifestazione d’interesse indetta ogni anno, mette in luce – dichiara Lucia Nucera- “l’attenta cura che l’Amministrazione guidata da Giuseppe Falcomatà da sempre ha voluto rivolgere alle famiglie, non a caso due degli asili sono nati in quartieri popolosi a sud e a nord della città”.

Una buona notizia.

“La retta applicata sarà mantenuta invariata anche per il prossimo anno, una scelta che nasce dalla volontà di non gravare ulteriormente sul bilancio familiare, sebbene i costi di sostenibilità degli asili siano comunque molti alti per un bilancio come quello del Comune di Reggio Calabria” – continua l’Assessore Nucera - tuttavia si prosegue su questa strada che sta portando risultati e un buon riscontro da parte degli utenti che continuano a darci fiducia promuovendo i nostri servizi”.

“È importante, inoltre, riconoscere l’inestimabile lavoro svolto dagli operatori delle scuole d’infanzia comunali – aggiunge l’Assessore al Welfare – che accompagnano la crescita non solo dei piccoli ma delle famiglie che sono supportate e accompagnate nel loro difficile compito educativo”.

A giorni sul sito web istituzionale www.reggiocal.it, sarà possibile visionare il bando per le iscrizioni ai nidi d’infanzia del Comune e i requisiti richiesti per la presentazione delle domande per il prossimo anno scolastico.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.