La Corona contro il virus? Don Zampaglione: «Recita del Rosario» – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Altra iniziativa portata avanti da don Giovanni Zampaglione, parroco di Marina di San Lorenzo e Roghudi

La Corona contro il virus? Don Zampaglione: «Recita del Rosario»

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Altra iniziativa portata avanti da don Giovanni Zampaglione, parroco di Marina di San Lorenzo e Roghudi. «Si tratta di una proposta  della casa editrice Mimep Docete di Milano e che ho fatto mia. In questi mesi difficili e fragili - sottolinea il parroco don Giovanni Zampaglione - segnati da tanta paura c'è una medicina secolare, sempre attuale per alleviare il male ed è la preghiera del Rosario». All'interno della confezione, accanto al Rosario c'è un  "bugiardino" nel quale sono spiegati gli scopi di questa "cura": quando deve essere somministrata, il prima e dopo l'assunzione, le modalita' dell'assunzione, le contraindicazioni e i possibili effetti indesiderati e alcune informazioni aggiuntive.

Completano la scatola (tipo farmaco) un libretto ove sono contenute delle preghiere in tempo di epidemia e diverse immagini dei santi con le preghiere di supplica per la guarigione. «Invito le mie Comunità di Roghudi e Marina di San Lorenzo e ogni buon cristiano di buona volontà - ci dice il parroco don Giovanni Zampaglione - a pensare alla salute dell'anima (oltre che quella del corpo) e a pregare ogni giorno con il rosario con costanza in quanto fa bene allo Spirito e anche al corpo». Don Giovanni Zampaglione consegnerà (oltre la Lettera Apostolica "Patris Corde" di Papa Francesco) la "Corona contro il virus" e la "Medicina di San Giuseppe" a tutti i papà presenti giorno 21 marzo.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.