Avvenire di Calabria

La fase diocesana si aprirà sabato 6 aprile, alle 17, nella Spianata della Villa della Gioia di Paravati

Natuzza, si avvicina il giorno della causa di beatificazione

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sabato 6 aprile 2019 alle ore 17 nella Spianata della Villa della Gioia di Paravati si aprirà ufficialmente la fase diocesana della causa di beatificazione e canonizzazione della Serva di Dio Natuzza Evolo.
 
Il trasferimento della celebrazione dalla Cattedrale a questo luogo all’aperto è stato concordato con le autorità e tutte le istituzioni preposte e interessate all’evento per ovvi motivi di sicurezza e per favorire una ampia partecipazione dei fedeli, soprattutto a quelli che giungono da lontano.
 
La celebrazione eucaristica della Messa, con la liturgia della V Domenica di Quaresima, sarà presieduta da S. Ecc. Mons. Luigi Renzo, Vescovo della Diocesi di Mileto – Nicotera – Tropea.
 
Al termine della santa Messa avrà luogo la Prima Sessione per l’avvio dell'inchiesta diocesana sulla fama di santità e sulle virtù eroiche della Serva di Dio Fortunata (Natuzza) Evolo e si insedierà il Tribunale.
 
Si ribadisce che tale momento non è assolutamente un atto di culto pubblico nei confronti della Serva di Dio, né un anticipo di beatificazione perché non si vuole in nessun modo anticipare quello che sarà, a tempo opportuno, il giudizio della Chiesa.
 
Si invitano tutti i partecipanti ad evitare l’esposizione di immagini relative alla Serva di Dio

Articoli Correlati

Oggi è il compleanno di Mamma Natuzza

Oggi è il giorno del compleanno di Mamma Natuzza, la cui esistenza terrena si è conclusa il primo novembre del 2009. La sua nascita avvenne a Paravati il 23 agosto del 1924.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.