Avvenire di Calabria

Il vescovo di Mileto-Nicotera-Tropea, monsignor Luigi Renzo, ha respinto il ricorso della Fondazione ''Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime''

Paravati, soppressione della Fondazione: ricorso respinto

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il vescovo di Mileto-Nicotera-Tropea, monsignor Luigi Renzo, ha respinto il ricorso della Fondazione “Cuore Immacolato di Maria Rifugio delle Anime” di Paravati in merito alla soppressione dell’organizzazione come persona giuridica. La motivazione del Vescovo è perché «mancano i presupposti per intraprendere ogni ulteriore dialogo».
Monsignor Renzo si è detto «rammaricato», avendo «sperato fino all’ultimo in una diversa conclusione della vicenda».
Cinque le pagine stilate dal presule che si concludono con parole di invito all’obbedienza dettate da Natuzza Evolo un anno prima della sua morte.

Articoli Correlati

don mottola beato

Da oggi don Mottola è beato, festa grande a Tropea

È arrivato il giorno tanto atteso dalla comunità dei fedeli della cittadina calabrese e dalla famiglia degli Oblati e Oblate del Sacro Cuore. A presiedere la celebrazione liturgica sarà il cardinale Marcello Semeraro.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.