Planetario, l’equinozio di primavera arriva sui versi di Dante – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Sabato 20 marzo alle ore 18, la conferenza online dedicata a Dante Alighieri, in occasione dei 700 anni dalla sua morte

Planetario, l’equinozio di primavera arriva sui versi di Dante

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il 20 marzo alle 09:37, ora italiana, inizierà la primavera astronomica. È l’istante esatto in cui Sole si troverà esattamente sull'equatore celeste, nel punto in cui l'eclittica e l'equatore celeste si intersecano: il cosiddetto punto vernale o equinozio di primavera.
Il Sole apparirà perfettamente allo zenit per un osservatore posto all'equatore. Nei 700 anni della morte di Dante Alighieri, il Planetarium Pythagoras Città Metropolitana di Reggio Calabria, dedica questo evento astronomico al Divin Poeta.
Il viaggio di Dante si colloca nel periodo dell'equinozio di primavera, quando “E ’l sol montava ’n sù con quelle stelle”.
Partendo da questi versi, attraverso le simulazioni al planetario digitale, si ripercorrerà il viaggio dantesco, parlando della data della Pasqua e analizzando l’equinozio dal punto di vista scientifico.
Dato il collocamento della Calabria in fascia arancione, l’evento si svolgerà in digitale sabato 20 marzo alle 18.
Per partecipare è necessario prenotarsi via mail al seguente indirizzo di posta elettronica: planetario.rc@virgilio.it, entro le ore 15.00 del 19 Marzo 2021.
Agli iscritti verrà comunicato il link da cui seguire l’evento.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.