Avvenire di Calabria

Oggi il Museo diocesano "Aurelio Sorrentino" presenterà gli esiti finali del progetto “Italiano al Museo. Dal Pennello alla penna"

Proposta didattica al museo “Sorrentino”, oggi la presentazione dei risultati

La partecipazione degli studenti reggini è stata gratuita grazie al contributo essenziale dei fondi dell'8xmille alla Chiesa cattolica

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Proposta didattica al museo "Sorrentino", oggi la presentazione dei risultati. L'iniziativa riguarda gli studenti del comprensivo "De Amicis-Bolani" e i servizi educativi del museo diocesano reggino.

Oggi la presentazione dei risultati

Oggi, venerdì 2 luglio alle 16 presso il Museo diocesano di Reggio Calabria, si terrà la presentazione degli esiti del progetto “Italiano al Museo. Dal Pennello alla penna". L'iniziativa è giunta quest’anno alla sua terza edizione.

Alla proposta didattica del Museo diocesano ha risposto presente l’Istituto Comprensivo “De Amicis- Bolani” con le classi II C, II D e II H. 

Proposta didattica al museo "Sorrentino"

L’idea è quella di avvicinare i giovani all’arte e promuovere i beni culturali presenti sul territorio. Per questo “Italiano al museo” è un percorso multidisciplinare che abbraccia tanto la storia dell’arte quanto l’educazione linguistica.

La "convivenza" col Covid-19

L’emergenza sanitaria ha imposto una rimodulazione del format del Progetto, che è stato svolto interamente in Didattica Digitale Integrata, in modalità sincrona e asincrona. Sollecitando le abilità digitali degli alunni che hanno elaborato prodotti originali, “Italiano al Museo” ha offerto nuove sfide e nuove opportunità di crescita. Questo ha consentito la possibilità di vivere un’esperienza culturale, emotiva e spirituale di alto profilo.

Il sostegno dell'8xmille

Ideato da Federica Campolo, il Progetto è parte dell’articolata proposta didattica che il Museo diocesano rivolge annualmente alle scuole attraverso i propri Servizi educativi. Nell’anno 2020/2021 è stato offerto a titolo gratuito per le famiglie grazie al contributo 8xmille alla Chiesa Cattolica.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.