Avvenire di Calabria

La questione era stata più volte sollevata dall'associazione di mamme il Volo delle Farfalle

Autismo, Asp di Reggio: «Presto la questione rimborsi sarà risolta»

di Redazione web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

«L'Asp di Reggio si è già attivata da tempo per risolvere il problema. È già stata pubblicata la delibera per acquisire personale specializzato nella somministrazione del metodo Aba, che diventerà, così, un servizio interno dell'Azienda a disposizione delle famiglie». È quanto dichiarato all'agenzia Dire il commissario dell'Asp di Reggio Calabria Gianluigi Scaffidi in merito ai rimborsi alle famiglie reggine con minori affetti da autismo.

«Inoltre - aggiunge - , in queste ore rettificheremo la delibera, emanata lo scorso 11 marzo dalla precedente struttura commissariale, che esponeva l'Asp a reclami e contenziosi, anche da parte di altri operatori, e che violava le disposizioni sulla retribuzione delle strutture esterne all'azienda, per come dettato dal dl 502 del '92».

«In questa settimana - conclude Scaffidi - procederemo a produrre atti corretti che prevedranno, in ottemperanza alle singole pronunce giudiziarie, i rimborsi per le spese sostenute dalle famiglie: nessuno ha mai inteso non rispettare questi diritti». 

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.