Avvenire di Calabria

Il partito di Salvini - a scrutinio ancora in corso con 2.383 sezioni su 2.419 concluse - arriva al 22,79% con un balzo di 17 punti rispetto alle politiche

Calabria: exploit Lega, M5s primo in calo

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Exploit della Lega anche in Calabria in occasione delle Europee. Il partito di Salvini - a scrutinio ancora in corso con 2.383 sezioni su 2.419 concluse - arriva al 22,79% con un balzo di 17 punti rispetto alle politiche dello scorso anno, mentre alle precedenti Europee era praticamente inesistente (0,74%). Il primo partito, nella regione, resta comunque il Movimento 5 Stelle (26,67%) che subisce però un tracollo rispetto alle politiche del 2018 quando ottenne il 43,37%, mentre è stabile rispetto a 5 anni fa. Il Pd resta terza forza con il 18,13% in ripresa sulle Politiche (14,34) ma lontano da 35,80% delle Europee 2014. In calo Forza Italia, che alle Politiche 2018 aveva ottenuto il 20,12%, e oggi si attesta al 13,21% (alle Europee 2014 prese il 19,61%). Balzo in avanti anche del partito di Giorgia Meloni. Fratelli d'Italia ottiene il 13,21% a fronte del 4,56% di un anno fa e del 3,62% di cinque anni fa. Scarsa l'affluenza con il 44,02% contro il 46,07% del 2014 e il 63,64% delle politiche.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.