Avvenire di Calabria

Un evento culturale di prim'ordine che attira fedeli e curiosi da tutta la Calabria: l'iniziativa si terrà domani

Calabria, il cardinale Pell presenterà il suo ultimo libro al Santuario di Paola

Il Santuario di Paola ospiterà la presentazione del libro del cardinale George Pell dal titolo "Diario di prigionia"

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Santuario di Paola ospiterà la presentazione del libro del cardinale Pell: un evento culturale di prim'ordine che attira fedeli e curiosi da tutta la Calabria. L'iniziativa si terrà domani.

Domani il cardinale Pell al Santuario di Paola in Calabria

Il cardinale George Pell sarà a Paola per la presentazione del suo libro "Diario di Prigionia". È la storia di un calvario nel corso del quale il Cardinale è stato un modello di pazienza e vita sacerdotale.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


L'incontro sarà aperto dai saluti dell'Amministratore Delegato della Fondazione San Francesco di Paola, padre Antonio Casciaro e vedrà l'intervento dell'Arcivescovo della Diocesi di Cosenza-Bisignano, Mons. Francesco Nolè.

Dialogherà con l'autore il Direttore de La Verità, Maurizio Belpietro. Appuntamento per sabato 4 giugno alle ore 18:00 presso la Sala Convegni del Santuario di San Francesco di Paola.


PER APPROFONDIRE: Un secolo fa l’elevazione a Basilica del Santuario di Paola


404 giorni in cella per poi essere riconosciuto, solo dopo anni di fango e inchieste sulla sua persona, del tutto innocente: è la storia del Cardinal George Pell, ex Prefetto della Segreteria per l’Economia della Santa Sede e finito in carcere più di 400 giorni prima che il 7 aprile 2020 l’Alta Corte d’Australia lo scagionasse definitivamente dall’accusa ignobile di pedofilia (ai danni di chierichetti nella Cattedrale di Melbourne nel 1996).

«La vita in prigione è stata umiliante, frustrante e monotona, ma non mi sono mai sentito abbandonato», così spiegò Pell in una lunga intervista dopo l'assoluzione, una sorta di “anticipo” del nuovo libro del prelato “Diario di prigionia”.

Articoli Correlati

Le processioni del maestro Stellario Baccellieri

Conosciamo meglio l’artista reggino, conosciuto anche come il Pittore del Caffè Greco o il Pittore dei Caffè. Stellario Baccellieri ama ancora immortalare le processioni della sua Calabria.