Caritas, al via le raccolte per la Giornata della carità – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Il servizio reso dai volontari verso i più poveri e bisognosi del territorio non si ferma. Un contributo verrà dato anche alla diocesi di Crotone-Santa Severina

Caritas, al via le raccolte per la Giornata della carità

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La Caritas diocesana di Reggio Calabria-Bova è in prima linea nell’iniziativa delle raccolte delle offerte per la Giornata della carità, indetta domenica 20 dicembre 2020.
Gli “amici ospiti”, come si ama definire i più poveri, hanno spesso bisogno non solo di cibo, ma anche di una persona con cui scambiare una parola, un volto amico, qualcuno di cui fidarsi. Persone che si incontrano quotidianamente durante il servizio alla mensa, messe al margine della società. Ognuno di loro ha trascorsi diversi da raccontare, però dai contenuti simili: l'abbandono la perdita di fiducia nel prossimo, non ultimo il bisogno. Non è facile mettersi nei panni di chi riceve, ma da parte di tutti, per come si può, ci si fa forza per regalare un sorriso, un attimo di serenità ad una persona che vive la sua vita navigando a vista. Per chi ha fede in Cristo dicono sia più facile fare tale servizio, “teoricamente” basta applicare i dettami del Vangelo: «Amerai il prossimo tuo come te stesso». Allora ciascun volontario si fa coraggio e sorride, mettendo in condizione a chi chiede aiuto di farlo con dignità, senza avere timore di chiedere.
Le raccolte della domenica della carità saranno devolute ai Centri d’Ascolto ed un contributo verrà dato alla Caritas della diocesi di Crotone - Santa Severina, messa alla prova dalla recente alluvione, così da aiutare qualche famiglia rimasta sfollata.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.