Comunali, affluenza al 49,47. C’è ancora oggi per andare a votare – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Quindici punti in meno rispetto al 2014, ma il dato ancora non preoccupa i big della politica visto la doppia giornata di seggi aperti.

Comunali, affluenza al 49,47. C’è ancora oggi per andare a votare

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Poco meno della metà dei cittadini di Reggio Calabria sono andati a votare alle elezioni comunali alle 23 di ieri. Si tratta del 49,47% degli aventi diritto (corpo elettorale di oltre 142mila votanti). Un dato in flessione rispetto all'ultima consultazione comunale del 2014 dove votarono alle 23 di domenica il 64,93% degli aventi diritto: numero non assimilabile, poichè si trattava dell'ultima rilevazione in quanto si votava in un'unica giornata .

 
In questo caso c'è tempo ancora oggi per andare a votare fino alle 15. Le operazioni di scrutinio delle Comunali, però, inizieranno da domani 22 settembre dalle 9 poiché secondo le indicazioni del Viminale si darà la precedenza allo spoglio dei voti di Referendum e regionali (dove ci sono).
 
Nei comuni reggini dove si vota per il rinnovo del Consiglio comunale, ecco il dato dell'affluenza:
 
Anoia 46,99%
Bianco 48,31%
Brancaleone 37,23%
Bruzzano Zeffirio 30,65%
Casignana 43,61%
Cinquefrondi 45,17%
Giffone 45,17%
Giffone 48,94%
Maropati 46,16%
Melito di Porto Salvo 29,48%
Molochio 49,34%
Montebello Jonico 38,67%
Pazzano 37,54%
Platì 23,85%
Polistena 47,35%
Roccaforte del Greco 45,20%
Samo 42,05%
San Roberto 38,38%
Santo Stefano in Aspromonte 51,90%
Scilla 41,51%
Taurianova 42,91%
 
Un primo risultato c'è già con Francesco Malara che si riconferma sindaco di Santo Stefano in Aspromonte in quanto l'unico candidato a concorrere alla poltrona di primo cittadino che ha già superato il quorumo del 50%+1 dei voti.
 
Al Referendum, infine, in Calabria ha votato il 32,42%, in provincia di Reggio il 35,53%, mentre in Città si è espresso il 52,51% con uno scarto superiore del 3,04% rispetto al voto amministrativo.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.