Avvenire di Calabria

Torna in edicola anche questa settimana il nostro settimanale, Avvenire di Calabria, in uscita, come ogni domenica, con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani

Domani in edicola. La denuncia della parrocchia di Arghillà

L'apertura di questo numero è dedicata al territorio di Arghillà, quartiere collinare a nord di Reggio Calabria, dove la parrocchia ha denunciato i problemi irrisolti

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Torna in edicola anche questa settimana Avvenire di Calabria in uscita, come ogni domenica, con Avvenire, il quotidiano dei cattolici italiani. L'apertura di questo numero è dedicata al territorio di Arghillà, quartiere collinare a nord di Reggio Calabria, dove la parrocchia ha denunciato i problemi irrisolti.

L'apertura | Arghillà, la parrocchia denuncia le criticità del territorio

Come scritto il reportage di questa settimana è dedicato al quartiere reggino di Arghillà. Il parroco, don Nino Iannò, e tanti residenti ci guidano tra le incompiute istituzionali. In particolare si registra uno stato di abbandono vissuto dai cittadini, costretti a convivere con cumuli di rifiuti.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


I temi di vita ecclesiale

Rispetto alla vita ecclesiale, vi proponiamo un approfondimento sul dialogo tra la realtà Lgbt+ e l'arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova in occasione del cammino sinodale con due articoli a firma di don Simone Vittorio Gatto. direttore dell'Ufficio diocesano per la Pastorale familiare, e Lucio Dattola, già presidente di Arcigay Reggio Calabria.

E ancora: un ampio dossier sull'anniversario dell'ingresso di monsignor Morrone a Reggio Calabria che cade proprio domani 12 giugno. Don Pietro Sergi, vicario episcopale per la Cultura, Francesco Manganaro, segretario del Consiglio pastorale e Carmine Gelonese, segretario della Consulta diocesana per le Aggregazioni laicali hanno scritto tre riflessioni sul tema.

Poi: un focus sulla solennità del Corpus Domini e la cronaca dalle altre diocesi calabresi - con un particolare riferimento alla sessione estiva della Cec - e dalle parrocchie reggine.


PER APPROFONDIRE: Cimitero dei migranti di Armo, Zuppi (Cei): «Gesto di tanta umanità»


I temi di attualità

Rispetto all'attualità sul numero in uscita domani troverete un ampio approfondimento sulla cerimonia di consegna del cimitero dei migranti di Armo alla Città. Infine, una bella intervista con Mimmo Nasone che lascia l'insegnamento della religione cattolica dopo 40 anni di servizio.

Articoli Correlati