Avvenire di Calabria

"Leviamo lo sguardo alla ricerca di una Speranza che ci restituisca fiducia nel presente e nel futuro"

Istituto Giovanni XXIII, messaggio augurale della dirigente

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

«Tutti noi cerchiamo il Cielo, oggi più che maiLeviamo lo sguardo alla ricerca di una Speranza che ci restituisca fiducia nel presente e nel futuro», esordisce così la dirigente scolastica dell'Istituto comprensivo Giovanni XXIII di Villa San Giovanni, Teresa Marino, nel suo messaggio di auguri per il Natale.

«A Natale - continua - troviamo il Cielo non alzando lo sguardo, piuttosto abbassandolo; chinandoci su una povera mangiatoia, come i pastori della Natività, per contemplare il Dio Bambino. Giunga, dunque, a tutta la Comunità educante l’augurio di trovare il Cielo ed ogni Speranza nella bellezza dei sentimenti e delle intelligenze dei nostri piccoli; nell’esercizio, qualche volta faticoso, di chinarsi per andare incontro ai bisogni ed alle povertà che, in questo difficile tempo, sollecitano il nostro sguardo e la nostra cura educativa. Sia per noi tutti un Natale di pace e gioia nella solidarietà. Il Nuovo anno porti a compimento ogni nostra attesa di bene. Auguri!».


Articoli Correlati

La dispersione scolastica fa comodo ai clan

La dispersione scolastica è un fenomeno che fa comodo ai clan. La ‘ndrangheta continua ad attingere alle sacche disagiate della popolazione e a quei contesti familiari in cui è diffuso il fenomeno dell’abbandono della scuola.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.