L’addio a Velia Nicolò, una vita spesa tra scoutismo e impegno sociale – avveniredicalabria

avveniredicalabria

A livello lavorativo, per tanti anni, è stata funzionario di servizio sociale presso l'Uepe di Reggio Calabria

L’addio a Velia Nicolò, una vita spesa tra scoutismo e impegno sociale

«Una donna di grande ricchezza», ci racconta chi l'ha conosciuta, «che si è sempre battuta per i diritti di tutti»

di Federico Minniti

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Si è spenta Velia Nicolò, reggina molto conosciuta nell'ambiente dei volontari dell'arcidiocesi di Reggio Calabria - Bova. Scout da una vita, iscritta al Masci 4 RC, è stata per tantissimi giovani punto di riferimento sotto il profilo educativo-valoriale.

A livello lavorativo si è spesa presso l'Ufficio esecuzioni penali esterne (Uepe) come funzionario di servizio sociale. Accanto alla sua missione professionale, però, Velia Nicolò ha sempre coniugato l'impegno nella gratuità: in tantissimi la ricordano al servizio-mensa della parrocchia di San Giorgio Extra, ma anche in prima linea durante l'emergenza-sbarchi sulla banchina del Porto di Reggio Calabria.

Il suo dinamismo educativo è confluito nell'impegno di cittadinanza attiva attraverso diversi movimenti come ReggioNonTace e Libera. «Una persona di grande ricchezza», ci racconta chi l'ha conosciuta, «che l'ha portata a battersi sempre per i diritti di tutti».

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.