Avvenire di Calabria

Un segno di riconoscenza verso l’aiuto offerto alle persone fragili in questo difficile anno di pandemia

Museo del Codex, esposta una nuova miniatura in onore dei medici anti-Covid

All'iniziativa parteciperanno i vertici dell'Asp cosentina oltre ai responsabile del Museo diocesano di Rossano

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il Museo Diocesano e del Codex, anche quest’anno, aderisce alla sesta edizione della “Lunga Notte delle Chiese”, manifestazione internazionale nata nel 2016, in cui i luoghi di culto si animano di iniziative culturali e artistiche.

Il tema scelto per l’edizione 2021 è: “#FRAGILI  “Ed io avrò cura di te?” , un interrogativo pieno di significato attorno a cui si vuole porre una profonda riflessione.

Il Museo ha deciso di celebrare questa edizione riproponendo l’appuntamento dell’evento “Sfogliando il Codex”, una cerimonia prestigiosa e ormai attesa, che prevede l’apertura straordinaria della teca in cui è custodito il prezioso evengelario, patrimonio dell’Unesco, con l’esposizione al pubblico di una nuova miniatura.

In questi mesi che hanno profondamente segnato la storia del mondo e di ciascuno di noi, e in piena aderenza al tema proposto dall’evento internazionale “Lunga notte delle chiese”, come segno di riconoscenza verso l’aiuto offerto alle persone fragili in questo difficile anno di pandemia, si è deciso di dedicare lo sfoglio della pagina del Codex Purpureus Rossanensis a tutto il personale medico e sanitario, veri eroi della lotta al virus.

All’evento parteciperanno: Martino Rizzo, Direttore Sanitario ASP Cosenza; Sinibaldo Iemboli, Medico 118; Romano Cassetti, Medico di base, Direttore Sanitario RSA Campana; Bina Sommario, Infermiera USCA. Saranno inoltre presenti Mons. Giuseppe Satriano, Amministratore apostolico dell’Arcidiocesi di Rossano-Cariati, don Giuseppe Straface, direttore del Museo, Donatella Novellis, Assessore alla città della Cultura e della Solidarietà di Corigliano-Rossano e Cecilia Perri, Vicedirettice del Museo e Presidente dell’Associazione Insieme per Camminare, ente gestore del Museo.

L’appuntamento si terrà alle ore 19:30 nel Museo Diocesano e del Codex e sarà trasmesso in diretta facebook sulla pagina social del Museo e dell’Arcidiocesi di Rossano Cariati.

Per l’occasione, inoltre, il Museo resterà aperto dalle ore 15 alle ore 19, con visite guidate al Codex e la possibilità di visionare il laboratorio “restauro a porte aperte”.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.