Avvenire di Calabria

L'evento, che nel secondo appuntamento ha raggiunto decine di migliaia di visualizzazioni, ha portato ad un ottimo risultato per quanto riguarda le donazioni

MusicaeCoraggio, l’evento social fa dei doni per Natale

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

In tempi di emergenza sanitaria e sociale come quelli che stiamo vivendo a causa della pandemia globale, Pierluigi Virelli, musicista crotonese, ha organizzato in qualità di direttore artistico l’evento social e di solidarietà: #MusicaeCoraggio.
La rassegna si è articolata in due tappe, svoltesi il 25 aprile e il 1° maggio, in diretta Facebook e Instagram, con il coinvolgimento di circa 50 artisti del panorama nazionale ed internazionale, che hanno regalato momenti di intrattenimento e riflessione.

La maratona online ha visto la partecipazione di tanti artisti: dall’interprete e pianista, Sergio Cammariere, al paesologo, Franco Arminio; dal giornalista e scrittore, Pino Aprile al simbolo della musica popolare italiana, Giovanna Marini; dal musicista e scrittore, alla band pugliese, Canzoniere Grecanico Salentino; dal comico, Gennaro Calabrese ad Andrea Rivera, con il suo racconto-omaggio ai cantanti della musica italiana. Ed ancora hanno detto sì all’evento le cantanti: Micaela, Lisa e Karima, Diego e Salvatore De Siena della band storica Il Parto delle Nuvole Pesanti.

L’evento, che nel secondo appuntamento ha raggiunto decine di migliaia di visualizzazioni, ha portato ad un ottimo risultato per quanto riguarda le donazioni.
“Durante l’organizzazione di #MusicaeCoraggio- dice Pierluigi Virelli- sono stato contattato dalla Sig.ra Lina Garofalo, originaria di Cotronei e infermiera dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone. Lei mi ha gentilmente manifestato il loro disagio per la mancanza di dispositivi di sicurezza contro il Covid 19, così ho deciso di donare proprio a loro il materiale sanitario che sarei riuscito ad acquistare grazie alle donazioni”.

Il giorno della Vigilia di Natale, Virelli ha consegnato 8 saturimetri pulsossimetri e 5 confezioni di gel igienizzante per mani, al responsabile del reparto Covid Dott. Gaetano Mauro, che ha commentato così: “Ringrazio voi per le donazioni fatte. Sono stato delegato dall’Avv. Masciari, direttore generale, e dal direttore sanitario aziendale, Pietro Prisinda a ringraziarvi. I materiali verranno utilizzati per i pazienti dei due reparti Covid. Attualmente nel nostro ospedale i malati ricoverati sono in 30.”

Rossana Muraca

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.