Avvenire di Calabria

Questa sera al via l'iniziativa promosso dalla Cei e dal Collegamento nazionale dei Santuari Italiani

Notte dei Santuari, a Paola aperta la Basilica di San Francesco

Nella città del Patrono della Calabria, momenti di adorazione e preghiera, ma anche di approfondimento storico- culturale presso la Basilica dedicata al Santo

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

È tutto pronto anche in Calabria per la Notte dei Santuari. Un'iniziativa, di ampio respiro nazionale, che mette in risalto il grande valore simbolico che hanno i luoghi dello Spirito nel tessuto sociale, culturale e spirituale del Popolo santo di Dio. Paola aprirà, questa notte, le porte della propria Basilica.

Anche il Santuario di San Francesco di Paola parteciperà all’iniziativa la «Notte dei Santuari», promossa dall’Ufficio nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo, sport e pellegrinaggi della Cei.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


La "Notte dei Santuari", che vedrà protagonista anche Paola, rientra nel progetto “Ora viene il Bello”. Iniziativa in comunione con il CNS (Collegamento Nazionale dei Santuari Italiani). Si svolgerà oggi, primo giugno. Sarà un momento di condivisione partecipata nel segno della speranza di una nuova rinascita, tutti insieme sotto il cielo di stelle che appartiene a tutti.

“Ora viene il Bello” è una gamma di esperienze in cui darsi la possibilità di riprendersi il respiro della vita attraverso l’esperienza del Santuario. Ma anche attraverso il tempo libero, il turismo, lo sport e l’ospitalità religiosa. È una proposta integrata di esperienze da vivere grazie a persone formate ad attivare percorsi di positività attraverso tutti gli elementi di bellezza possibili e immaginabili.

Grande entusiasmo ha manifestato il Rettore del Santuario di Paola, il padre Francesco M. Trebisonda dell’Ordine dei Minimi. Il Rettore ha riferito di «un evento che infonde speranza e ci invita ad essere uniti nella preghiera e nel cammino di conversione “verso una terra bella”. Così come recita lo slogan dell'edizione 2022 della "Notte dei Santuari"; conversione alla pace e alla solidarietà tra fratelli partendo proprio dai Santuari. Luoghi di fede e spiritualità che rafforzano il personale cammino di ciascuno di noi verso la strada tracciata da Cristo».

Notte dei Santuari a Paola: il programma

La Comunità dei Padri Minimi, pertanto, invita i fedeli partecipare all’evento che avrà luogo il 1 giugno 2022 alle ore 19.30 con l’esposizione del Santissimo Sacramento e l’Adorazione Eucaristica.


PER APPROFONDIRE: Messa universitari reggini, Morrone: «Il vero sapere è l’amore»


È prevista la partecipazione del Rinnovamento nello Spirito Santo diocesano che curerà il “Roveto Ardente”. Per l’occasione sarà aperta la mostra pittorica “Ecce Ancilla Domini” sulla devozione di San Francesco alla Vergine Maria, curata dalla Fondazione San Francesco di Paola Onlus, dalle 19.00 alle 24.00.

Quanti si recheranno nel luogo di spiritualità potranno lucrare l’indulgenza plenaria nello speciale anno dedicato al centenario della Basilica.

Articoli Correlati

Le processioni del maestro Stellario Baccellieri

Conosciamo meglio l’artista reggino, conosciuto anche come il Pittore del Caffè Greco o il Pittore dei Caffè. Stellario Baccellieri ama ancora immortalare le processioni della sua Calabria.