Avvenire di Calabria

Sono stati oltre 70 mila i votanti in Calabria per le Primarie del Pd. Il dato è stato fornito da fonti del partito.

Partito Democratico, è tripudio per Nicola Zingaretti

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Sono stati oltre 70 mila i votanti in Calabria per le Primarie del Pd. Il dato è stato fornito da fonti del partito. Le operazioni elettorali si sono concluse regolarmente nei seggi allestiti in tutta la regione. Unica eccezione Cassano allo Jonio, dove il seggio é stato chiuso per il forfait dato da due scrutatori. Palese la soddisfazione negli ambienti del partito calabrese per il notevole afflusso al voto, definito “un importante momento di partecipazione”.

 
In Calabria i collegi sono in totale 4, Catanzaro-Crotone, Cosenza, Cosenza Provincia e Reggio Calabria-Vibo Valentia. Il Governatore del Lazio a Crotone, con le liste “Piazza Grande” e “Calabria con Nicola Zingaretti”, ha raccolto il 75% delle preferenze. Tra le due la lista più votata è risultata essere “Piazza grande” che ha ottenuto il 67,04%; la lista “Calabria con Nicola Zingaretti” ha invece ottenuto l’8,15. Maurizio Marina ha raccolto il 20% delle preferenze mentre Roberto Giachetti ha ottenuto il 4,7%.
 
In provincia di Cosenza Zingaretti ha toccato il 75%, Maurizio Martina ha ottenuto il 15%, Martina 15% e Giachetti 10% ; nella provincia di Reggio Calabria Zingaretti ottiene il 70% delle preferenze, Maurizio Martina il 32% e Roberto Giachetti il 12% ; Nella provincia di Catanzaro tocca il 40% e in quella di Vibo Valentia si attesta al 75% , Maurizio Martina ottiene il 16% mentre Roberto Giachetti si ferma al 3%.

Articoli Correlati

L'uomo più veloce del mondo in vacanza in Calabria

L’uomo più veloce del mondo in vacanza in Calabria

Sono state tantissime le estati trascorse da Marcell Jacobs lungo le coste reggine, in particolare a Rosarno. A svelarlo è il padre putativo, l’avvocato Domenico Secolo, che racconta l’adolescenza del campione olimpico.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.