Avvenire di Calabria

Diverse le sanzioni elevate per il mancato rispetto del codice della strada e per vendita abusiva di alimenti

Polizia locale, ecco il bilancio delle attività svolte durante le feste mariane

di Redazione web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Feste mariane, il bilancio dell’attività svolta dalla Polizia locale è positivo. Ne è convinto l’assessore comunale Paolo Brunetti. Nel corso delle feste mariane appena celebrate in città, la Polizia locale ha sequestrato e donato in beneficienza circa un quintale di frutta e verdura venduta abusivamente. Incessante e capillare, allo stesso modo, è stato il lavoro sulle strade che ha portato al controllo di circa 50 veicoli e di numerose persone. Nell'arco dei quattro giorni, il bilancio parla di oltre 200 sanzioni per violazione del codice della strada e rimossi sei veicoli. In un caso particolare, un uomo di 84 anni, privo di patente, è stato fermato in prossimità del Duomo in una zona inibita al traffico.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Complessivamente gli agenti della polizia locale hanno ritirato 4 patenti di guida. Hanno inoltre denunciato tre cittadini per guida in stato di ebbrezza, lesioni colpose e occupazione di area pubblica.

Sul fronte dei servizi commerciali, invece, sono state elevate 27 sanzioni per la vendita irregolare o l'occupazione di suolo pubblico senza autorizzazione. Gli agenti hanno inoltre chiuso tre esercizi, perché attinti da provvedimenti amministrativi conseguenti alle violazioni accertate.

Gli agenti della Polizia locale al "servizio" della Madonna della Consolazione

Le attività degli agenti del comando della polizia locale di Viale Aldo Moro, inserite nell'ambito del dispositivo di sicurezza predisposto dalla Questura, hanno previsto anche i servizi di rappresentanza e di scorta d'onore. In media, 30 unità impiegate al giorno utili ad assicurare il corretto svolgimento delle celebrazioni in onore della Madonna della Consolazione. In particolare, la polizia locale ha presidiato le vie adiacenti al Duomo e fatte osservare, pedissequamente, tutte le ordinanze emesse a tutela della pubblica e privata incolumità.

«Riconosco l'ottimo lavoro svolto dagli uomini e dalle donne della Polizia locale», afferma Brunetti. Un lavoro, a detta dell'assessore, «svolto con abnegazione, spirito di servizio e forte attaccamento all'istituzione ed alla Città partecipe alle diverse iniziative religiose e civili organizzate in onore della Sacra Effige».


PER APPROFONDIRE: Superbonus, la formula di Banca Generali per «agevolare» i lavori


Brunetti rivoge «un plauso ad ogni agente della polizia locale chiamato ad operare. Ma anche al dirigente, comandante Salvatore Zucco, che ha predisposto, in maniera egregia, ogni attività volta a garantire ordine e sicurezza nel periodo più importante dell'anno per Reggio e per ogni reggino».

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.