Avvenire di Calabria

Accolto il ricorso dal Tar della contendente del bando Enac

Sagas torna in pista per la gestione del Pitagora

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nuovo colpo di scena per quanto riguarda l’aeroporto di Crotone. Il Tar ha accettato il ricorso della Sagas che, di fatto, ritorna in corsa nel bando per l’affidamento dello scalo aeroportuale di Crotone. Nelle scorse settimane la società era stata esclusa dal bando indetto dall’ENAC per l’assegnazione della gestione del Sant’Anna, decisione maturata dalla commissione esaminatrice della gara per “insanabili carenze documentali.” Con il decreto, dunque, è stato sospeso il provvedimento dell’Enac e, contesualmente, è stata fissata per il prossimo 30 novembre la trattazione collegiale del ricorso nella seduta ad hoc della camera di consiglio di mercoledì 30 novembre.

Articoli Correlati

Visita di Boccia e Borrelli in Calabria tra Crotone e Cosenza

Prima di Crotone, il presidente facente funzioni Nino Spirlì, e il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, hanno fatto un sopralluogo nell’ospedale da campo allestito in zona Vaglio Lise a Cosenza per affrontare l’emergenza covid

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.