Avvenire di Calabria

È la manifestazione conclusiva delle iniziative estive promosse dai frati minimi all'insegna dello sport e della fraternità condivisa

Santuario di Paola, fa tappa la staffetta “Riaccendiamo la luce della Speranza”

In programma venerdì 24 settembre alle 14.30

di Redazione web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

È l'ultima delle tante iniziative estive promosse dal Santuario di Paola in occasione del progetto Nazionale CEI #Ora viene il bello, «Riaccendiamo la luce della Speranza». La manifestazione a carattere ludico-sportivo si terrà venerdì 24 a partire dalle 14.30.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Ma in cosa consiste? Scopriamolo assieme. Ciò che è certo, si tratta di una manifestazione all'insegna della fraternità condivisa.

Dal Santuario di Paola, "Riaccendiamo la luce della Speranza"

«Riaccendiamo la luce della Speranza» è una staffetta podistica tra i luoghi più significativi della città di Paola. Vedrà protagonista una fiaccola ardente, segno - appunto - di «speranza e fraternità condivisa». Ad annunciare l'evento è la Comunità dei Padri Minimi. La manifestazione è stata curata dal Gruppo Sportivo Chianello unitamente all’Amministrazione comunale di Paola e al Comitato Unicef di Cosenza.

Il percorso della staffetta podistica

L'avvio è dalla Casa Natale del Santo. Il corteo si snoderà, successivamente, lungo Piazza del Popolo, Corso Garibaldi, Via Rocchetta, Via Duomo, Via Isidoro Gentili, Corso Cristoforo Colombo, Salita San Francesco per giungere infine al Santuario di Paola. Qui, dunque, avverrà l’accensione del “Braciere ardente”.

Alle ore 18.00, nell’Aula liturgica nuova, sarà celebrata la Santa Messa presieduta dal M.R.P. Francesco M. Trebisonda, Rettore del Santuario di Paola e animata dai giovani aderenti all’iniziativa.


PER APPROFONDIRE: Una giornata al Santuario di Paola, culla della spiritualità calabrese


Hanno dato il sostegno e il contributo alla manifestazione, ultima delle iniziative estive promossa dal Santuario di Paola: il personale medico e paramedico del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Paola; inoltre, la Croce Rossa sezione di Paola; le Parrocchie di Paola; l’Associazione Dopolavoro Ferroviario di Paola; la Polizia municipale; il settore giovanile dell’USD Paolana 1922; la Scuola calcio Milan Academy Xerox Chianello DLF Paola. 

Articoli Correlati

Basilica Paola

Un secolo fa l’elevazione a Basilica del Santuario di Paola

Per l’occasione, il Papa concede l’indulgenza plenaria per tutto l’Anno santo ai pellegrini che si recheranno sul luogo. Grande commozione tra i frati minimi all’apertura della Porta per il Giubileo che è indetto dalla Provincia monastica.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.