Avvenire di Calabria

Significativo riconoscimento per il docente reggino da parte dell'autorevole rivista scientifica britannica

Università di Reggio Calabria, Ferrara nell’Editorial board di Nature

L'ingresso favorito dal riconoscimento di valori nei coefficienti e nei parametri di performances nelle metriche scientifiche internazionali in ambito “Mathematical Social Sciences” and “Human Behaviour”

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Nuovo prestigioso riconoscimento scientifico per un docente e ricercatore dell'Università Mediterranea di Reggio Calabria, il professor Massimiliano Ferrara: arriva dalla più importante rivista scientifica internazionale.

Importante e indicativo riconoscimento scientifico per il professor Massimiliano Ferrara, Accademico di fama internazionale, Docente e Research Affiliate presso l’ICRIOS dell’Università Bocconi di Milano, nonché Professore ordinario presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Il Comitato editoriale della prestigiosa e autorevole rivista inglese Nature-Scientific Reports ha individuato, per il docente reggino, già a capo di numerosi importanti gruppi di ricerca internazionali, valori nei coefficienti e nei parametri di performances nelle metriche scientifiche internazionali in ambito “Mathematical Social Sciences” and “Human Behaviour” tali da definire il suo ingresso nell’autorevole Editorial Board.

Il professor Massimiliano Ferrara è uno dei 15 Accademici italiani - non tutti in servizio presso Atenei del nostro Paese - presenti nel Comitato Scientifico di Nature

Nature-Scientific Reports nel 2021 è risultata la quinta rivista al mondo per citazioni, con un impact factor prossimo a 5 e appartiene alla categoria Q1 - la più alta - tra le riviste scientifiche indicizzate.

Tra le importanti esperienze di ricerca internazionali, il professor Massimiliano Ferrara è stato Visiting Professor presso l'Harvard University, Cambridge (USA), Western Michigan University (USA), Morgan State University, Baltimora (USA), Northeastern University di Boston (USA) and Center for Dynamics of Dresden University of Technology (Germany). È membro, inoltre, della Mathematical Association of America and of the Indian Academy of Mathematics


PER APPROFONDIRE: L'analisi di Ferrara: «Russia, Stato “regolatore”o neo-imperialista?»


Massimiliano Ferrara coordina, inoltre, importanti gruppi di ricerca internazionali ad aver attirato l'attenzione della Comunità scientifica internazionale e della stessa rivista Nature. Tra queste, Mathematical Economics, COVID-19 and Epidemic Modeling, Game Theory, Optimization Theory, Nonlinear Analysis, Dynamical Systems, Patterns of Growth and Sustainable Development, Applied Economics.

Articoli Correlati

Cittadella dell’Immacolata, oasi di pace per i bimbi ucraini

Dagli scenari di guerra alla protezione della Cittadella dell’Immacolata di Bagnara: bambini ucraini in fuga ritrovano la pace nell’estremo lembo dello Stivale e, soprattutto, la gioia di poter giocare nuovamente insieme, senza alcun pericolo.

Violenza di genere, la mamma ferita: «Così sono rinata»

Una storia di maltrattamenti consumata tra le mura domestiche, può trasformarsi in un vero e proprio esempio per quante hanno ancora paura di dire «basta». La testimonianza della giovane donna, finalmente uscita dal tunnel in cui era piombata: «Oggi mi sento finalmente donna, grazie al Centro antiviolenza “Angela Morabito” di Reggio Calabria e all’amore di mia figlia»