Avvenire di Calabria

La nota del presidente del Consiglio regionale della Calabria per il riconoscimento ufficializzato dal ministro della Cultura, Dario Franceschini

Vibo Valentia è la Capitale del libro. Arruzzolo: «Motivo d’orgoglio»

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

“Vibo Valentia Capitale italiana del libro 2021, riconoscimento per la Calabria intera” . Con queste parole il Presidente del Consiglio regionale Giovanni Arruzzolo esprime tutta la sua soddisfazione per la prestigiosa designazione del ministro della Cultura Dario Franceschini affidata alla città calabrese.

“Motivo d’orgoglio per una comunità culturale - continua il Presidente - che nel corso degli anni è riuscita a conquistare l’attenzione dell’opinione pubblica nazionale grazie alle numerose e qualificate iniziative culturali promosse".

“Il rapporto tra il mondo delle istituzioni e quello della cultura è fondamentale per lo sviluppo del territorio, pertanto il mio impegno, e quello dell’intero Consiglio regionale - conclude -  è quello di attivare ogni processo affinché l’intera Calabria, possa giovarsi di un tale riconoscimento per rafforzare il proprio patrimonio culturale e letterario".

Articoli Correlati

Regione, approvato lo statuto del Corap

Regione Calabria. La giunta approva lo statuto del Consorzio regionale per le attività produttive. Spirlì: «è la prima volta che avviene dal 2016. È un significativo cambio di passo».

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.