Avvenire di Calabria

Il prossimo 6 luglio la comunità lametina festeggerà la Santa Vergine e Martire, a cui è dedicata una parrocchia

Lamezia, al via oggi la novena in onore di Santa Maria Goretti

Oggi alle 17.30 la recita del Santo Rosario, cui seguirà alle 18 la Santa Messa con la preghiera alla Vergine e Martire

di Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

La comunità di Lamezia Terme si appresta a festeggiare Santa Maria Goretti simbolo della purezza difesa al costo della vita e modello di carità fede e speranza.

“L'amore vince...!”. Questo il tema che farà da filo conduttore alla festa in onore della Vergine e Martire Santa Maria Goretti che si celebra il prossimo 6 luglio.

Con la recita del Santo Rosario, infatti, alle ore 17.30, cui seguirà alle ore 18 la Santa Messa con la preghiera alla Santa, da oggi, lunedì 27 giugno inizia la novena in preparazione alla festa, preceduta dal triduo solenne del 3, 4 e 5 luglio, predicato da padre Alessandro Selvaggio dei “Servi e Serve della Parola” con celebrazione della Santa Messa alle ore 19.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


«La festa patronale di quest'anno – spiegano dal Consiglio Pastorale - , resa del tutto speciale dal cammino sinodale che stiamo vivendo, dal condiviso desiderio di riprendere la normalità delle nostre vite e dall'accorato grido dell'umanità che sale a Dio per ottenere la conversione del cuori e il dono della pace, è occasione propizia e provvidenziale per riscoprire la bellezza e la gioia di essere ‘popolo di Dio in cammino verso il Regno che crede che l'amore tutto pub’ perché guidato da Cristo e sostenuto dalla piccola Maria Goretti, nostra amica e modello di carità, speranza e fede ed alla quale affidiamo anche il ministero episcopale del Vescovo eletto, monsignor Serafino Parisi. Possa, Ella, la piccola grande Santa – concludono -, infiammarci del suo amore misericordioso e renderci capaci di una testimonianza del Vangelo coerente, gioiosa ed eroica».

Il 29 giugno, solennità dei Santissimi Pietro e Paolo, Patroni della città e della Diocesi di Lamezia Terme, la Santa Messa in onore di Santa Maria Goretti sarà anticipata alle ore 17.30 per poter partecipare alla concelebrazione eucaristica in Cattedrale e, subito dopo, alla processione dei Santissimi Patroni

Il 30 giugno, giornata di preghiera per le vocazioni, al termine della Messa Vespertina ci sarà l’Esposizione del Santissimo Sacramento con adorazione comunitaria.

Il 2 luglio, giorno in cui a Santa Severina alle ore 18 ci sarà l’ordinazione episcopale di monsignor Serafino Parisi, Vescovo eletto di Lamezia Terme, la Santa Messa sarà celebrata alle ore 18.30.


PUÒ INTERESSARTI ANCHE: Diocesi Lamezia Terme, ufficializzate le date di consacrazione e ingresso di Parisi


Il 6 luglio, giorno della festa, sono previste tre celebrazioni eucaristiche: alle ore 8 e 10.30 con supplica a Santa Maria Goretti e benedizione dei bambini; alle ore 19.30 (Santa Messa Solenne) cui seguirà la processione esterna della statua della Santa.

Articoli Correlati

50 anni fa a Riace il ritrovamento dei Bronzi

Era il 16 agosto del 1972 quando al largo delle coste di Riace, in Calabria, dopo una segnalazione del sub Stefano Mariottini, i carabinieri riportavano alla luce due statue uniche al mondo, i Bronzi di Riace.

Scilla e la devozione per San Rocco

La Chiesa celebra oggi San Rocco, tra i santi più illustri del secolo XIV e uno dei più cari a tutta la cristianità. Da quasi sei secoli, la comunità di Scilla, rinnova il suo legame con il Santo Patrono.