Paola, padre Gregorio Colatorti eletto correttore generale – avveniredicalabria

avveniredicalabria

Eletto in occasione dell’86° Capitolo generale riunitosi a Roma, presso il collegio internazionale dell’Ordine dei Minimi

Paola, padre Gregorio Colatorti eletto correttore generale

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Padre Gregorio Colatorti è il nuovo padre generale dell’ordine dei Minimi di San Francesco di Paola. È stato eletto in occasione dell’86° Capitolo generale riunitosi a Roma, presso il collegio internazionale dell’Ordine dei Minimi, sul tema “Testimoni di Cristo nella Condizione della Conversione e di Esodo”.

 
Padre Colatorti è il 107° correttore generale. Nato a Bari nel 1951, ha compiuto gli studi filosofico-teologici a Genova e ha conseguito la licenza in Scienze dell’educazione presso il Pontificio Ateneo Salesiano di Roma. Ha ricoperto numerosi incarichi nel campo della formazione e della pastorale giovanile. Succede a padre Francesco Marinelli.
 
L’Assemblea ha provveduto ad eleggere anche padre Leonardo Messinese quale padre vicario e gli altri padri assistenti – Franco Russo, Evelio De Jesus, Giacomo D’Orta – che collaboreranno più strettamente con il correttore generale nella guida dell’Ordine.
 
Alla votazione hanno partecipato i confratelli giunti da Brasile, Spagna, Congo, Filippine, Stati Uniti, Repubblica Ceca, Italia, Colombia e Ucraina.

Articoli Correlati

Dalla croce alla luce: il senso della penitenza

L’analisi di monsignor Giuseppe Fiorini Morosini, amministratore apostolico di Reggio Calabria – Bova, sulla figura di san Francesco da Paola in occasione della recente festività legate al Santo Patrono della Calabria.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.