Avvenire di Calabria

L'assessore Delfino annuncia "una misura integrata socio-sanitaria per consentire di alleggerire il carico degli ospedali, anche in vista del Natale"

Reggio, da oggi è attivo il primo Covid Hotel

Redazione Web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Da oggi sarà attivo il primo Covid Hotel della città di Reggio Calabria.

Lo ha annunciato ieri l'assessore al welfare Demetrio Delfino attraverso una breve nota.

Hotel Covid sarà l'hotel Lungomare di via Genoese Zerbi, individuato al termine del procedimento di evidenza pubblico rivolto all'affidamento dei servizi di accoglienza in isolamento di persone positive al Covid19. Il Covid Hotel a Reggio Calabria è parte integrante del programma Pon Metro dedicato alle politiche per il sociale, riprogrammato per far fronte alle esigenze dettate dall'emergenza pandemica.

«Il nostro primo Covid-hotel al centro della città sarà operativo in sinergia con la Direzione sanitaria del Gom e dell'azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria», dichiara Delfino.

«L'hotel covid accoglierà sia i malati che hanno superato la fase più critica che coloro che non hanno la possibilità di mantenere effettive distanze in casa dai familiari conviventi, su segnalazione delle autorità sanitarie».

«Si tratta infatti di una misura integrata socio-sanitaria e siamo lieti come amministrazione Falcomatà di riuscire ad assicurare alla nostra città questo servizio alle porte del Natale per consentire di alleggerire il carico degli ospedali quanto di offrire a molte persone una possibilità di passare delle festività più serene nonostante tutto».

«Il mio ringraziamento va al dirigente del settore welfare, al vice sindaco Perna e al team di attuazione del Pon Metro in città per l'impegno profuso», conclude Delfino.

Articoli Correlati

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.