Avvenire di Calabria

L'evento quest'anno assume un significato particolare in vista della Giornata mondiale della famiglia che si celebra nel giugno prossimo

La festa degli sposini è il 31 ottobre, le iniziative della diocesi reggina

di Redazione web

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Il 31 ottobre la diocesi di Reggio Calabria - Bova celebra la festa dell'accoglienza delle giovani coppie "Sposini time". Le comunità parrocchiali, su input dell'Ufficio per la pastorale delle famiglia si preparano all'appuntamento, per accogliere le le neo costituite famiglie all'interno di esse.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


La festa degli sposini si propone come momento che ciascuna parrocchia dedica all'accoglienza delle coppie novelle, sposate nell'anno in corso. «Vivendo nella loro nuova casa entrano a far parte della comunità parrocchiale, famiglia di famiglie».

Il 31 ottobre la festa dell'accoglienza sarà celebrata durante le rispettive messe comunitarie. È l'occasione in cui le famiglie che già animano la vita comunitaria potranno accostare i novelli sposi. Così per accoglierli festosamente ed iniziare al loro fianco il cammino di crescita nella fede e testimonianza della carità.


PER APPROFONDIRE: Si è svolto al Santuario di Dipodi il pellegrinaggio delle famiglie


«Quest'anno - ancora dall'ufficio per la famiglia - la festa dell'accoglienza degli sposini riveste un significato ancora più particolare». Segna infatti l'inizio del cammino di preparazione al decimo Incontro mondiale delle Famiglie che si celebra il 26 giugno del prossimo anno.

Articoli Correlati

L'impegno della Caritas di Reggio Calabria nel post-lockdown

L’impegno della Caritas di Reggio Calabria nel post-lockdown

Conosciamo da vicino le numerose opere della Caritas dislocate sul territorio diocesano di Reggio Calabria – Bova. In particolare, va evidenziato il grande lavoro dei centri d’ascolto della Caritas diocesana che sono tre e con diverse ubicazioni in Città.

L'arcivescovo emerito Mondello festeggia 84 anni

L’arcivescovo emerito Mondello festeggia 84 anni

Oggi il presule siciliano compie gli anni: è nato, a Messina, il 21 ottobre 1937, ormai è reggino d’adozione. Il suo arrivo a Reggio Calabria nel 1990: il 28 luglio di quell’anno fu chiamato a subentrare a Sorrentino.

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.