Avvenire di Calabria

Il Ceo e fondatore di Minnovo, Felice Nitti si racconta. Tra opportunità e rischi, spiega le ragioni per tentare la via dell’imprenditoria.

Vita da startupper. La testimonianza: «Ecco perché ho scelto il Sud»

Lo spunto: «Non siamo allenati al fallimento. E non è un fatto teorico, ma proprio inteso come filosofia di vita. È un concetto da dover ricalibrare»

di Davide Imeneo

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram

Vita da startupper. La testimonianza: «Ecco perché ho scelto il Sud». Il Ceo e fondatore di Minnovo, Felice Nitti si racconta. Tra opportunità e rischi, spiega le ragioni per tentare la via dell’imprenditoria.

Vita da startupper

Vita da startupper

Felice Nitti (nella foto) è il Ceo e fondatore di Minnovo, una startup che si occupa di innovazione, ma non solo. Tra gli obiettivi dell’azienda c’è anche il sostegno per la nascita di altre start-up. Minnovo aiuta quelli quanto sono «curiosi ed appassionati di innovazione a diffondere e a realizzare idee innovative». Lo abbiamo intervistato per capire meglio cosa voglia dire fare una Startup innovativa, specialmente al Mezzogiorno d’Italia.

Fondare una start-up in Calabria può essere un modo valido per costruire un business e, soprattutto, assicurarsi un futuro a casa propria. Come iniziare?

Fare start-up non è facile. Farlo in Italia non è per niente facile; fare start-up al Sud è stradifficile. Negli anni, ovviamente, c’è una percezione differente seppure bisogna essere onesti: al Mezzogiorno siamo indietro di almeno vent’anni. C’è, però, uno spiraglio di luce: l’ecosistema si sta sviluppando e gli incentivi statali e privati stanno aiutando a far crescere questo settore.


Non perdere i nostri aggiornamenti, segui il nostro canale Telegram: VAI AL CANALE


Ultimati gli studi è più facile pensare a dove emigrare anziché decidersi ad avviare una propria attività. Secondo lei perché?

Sicuramente, finiti gli studi, è più facile trovare un “posto fisso” piuttosto che mettersi in proprio. È un problema di mentalità: l’imprenditoria in Italia non ci viene insegnata. Non siamo allenati al fallimento. E non è un fatto teorico, ma proprio inteso come filosofia di vita. Si tratta di un concetto da dover ricalibrare: dall’errore si può sempre riprovare, più forti ed esperti di prima.

Perché è così importante puntare sull’innovazione?

Perché senza innovazione, non c’è futuro. Oggi abbiamo bisogno più che mai di innovare i processi. L’innovazione è tutto ciò che è nuovo. Parliamo di cose concrete, come i processi produttivi, ma anche di modi di pensare. Da questo punto di vista occorre uscire dagli schemi mentali che ci portano a fare le cose così come le abbiamo sempre fatte.


PER APPROFONDIRE: Lavoro giovanile. La Chiesa reggina avvia un partenariato con aziende ed enti del territorio


Quali consigli darebbe a uno studente del quinto superiore?

Partiamo col “non fermatevi alle nozioni scolastiche”. Anzi: approfondite. Andate sempre oltre: Internet vi consente questo ed altro. Secondo consiglio: puntate su studi tecnici. Basta andare a studiare argomenti teorici. Cosa so fare nel pratico? Abbiamo bisogno di persone che sanno fare. Infine, armatevi di tanto coraggio. Questa è una strada difficile però è il futuro. Se volete partecipare alla costruzione del futuro occorre avere tanto coraggio. Incasserete no, avrete dei fallimenti, però troverete sempre il coraggio per rialzarvi.

Articoli Correlati

azione cattolica

L’Azione cattolica reggina riparte dal «Noi»

Il 29 settembre hanno preso il via gli incontri aperti ai soci provenienti dalle parrocchie di tutta la diocesi reggina . Tracciato insieme il cammino da seguire per il nuova anno associativo.

Economy of Francesco

Il Papa rilancia “Economy of Francesco”

Torna la seconda edizione. Giovani imprenditori ed economisti protagonisti di un evento planetario. Il videomessaggio di Papa Bergoglio: «La fraternità viene prima dei soldi».

This website uses cookies to ensure you get the best experience on our website.